Mondiali di cross rinviati al 2023

15 Settembre 2021

Posticipata di un altro anno, a causa delle restrizioni di viaggio, la rassegna iridata di corsa campestre a Bathurst, in Australia

 

Un altro rinvio per i Campionati Mondiali di corsa campestre a Bathurst, in Australia. La rassegna iridata di cross è stata spostata al 2023, a causa delle restrizioni di viaggio nel Paese ospitante per prevenire la diffusione del Covid-19, e perciò non si terrà nel 2022. È un nuovo posticipo della manifestazione che prima della pandemia era stata assegnata alla stessa sede per il 2021, ma poi rimandata di un anno. La decisione è stata presa da World Athletics e dal comitato organizzatore locale in seguito alla richiesta di un periodo di quarantena di 14 giorni per gli ingressi dall’estero, tuttora in vigore, che viene considerata poco conveniente per un evento di un giorno. La nuova data per la 44esima edizione dei Mondiali di cross, sul percorso di Mount Panorama, è quindi sabato 18 febbraio 2023. In programma cinque gare: senior (10 km per uomini e donne), staffetta mista (8 km), under 20 (maschile di 8 km e femminile di 6 km).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate