Faloci out agli Europei di Zurigo

12 Agosto 2014

Il discobolo non supera le qualificazioni. Nella seconda giornata in gara Tamberi sulla pedana del salto in alto.

 

Nei Campionati Europei di atletica, iniziati oggi a Zurigo (Svizzera), non supera la qualificazione Giovanni Faloci. Il finanziere umbro, che durante le manifestazioni di club gareggia per l’Atletica Avis Macerata, chiude al 23° posto il turno eliminatorio nel lancio del disco con la misura di 59.04 (serie: 57.36, 59.04, 58.16). Cinque atleti vanno oltre i 64 metri richiesti per la promozione diretta, mentre con 61.51 si ottiene la dodicesima posizione, l’ultima utile per l’accesso alla finale.

Domani, mercoledì 13 agosto, la seconda giornata vedrà impegnato Gianmarco Tamberi dalle ore 10.07 nelle qualificazioni del salto in alto, per cercare un posto nella finale che è in programma venerdì 15 agosto (ore 19.46). Il 22enne di Offagna (AN), portacolori delle Fiamme Gialle e campione italiano assoluto in carica, ha ottenuto un brillante quinto posto nella precedente edizione della rassegna continentale, due anni fa a Helsinki, per poi ripetere lo stesso significativo piazzamento agli Europei indoor di Göteborg nel 2013. Primatista italiano under 23 con la misura di 2.31 (nel 2012), quest’anno ha saltato 2.25, invece servirà 2.28 per l’accesso automatico alla finale in una gara che si preannuncia fra le più spettacolari dell’intera manifestazione, visto che la lotta per le medaglie potrebbe portare più di un atleta sopra la quota di 2.40. Diretta tv su RaiSport 1 (canale 57 del digitale terrestre).

File allegati:
- Iscritti e risultati
- La sezione dedicata su fidal.it


Condividi con
Seguici su: