Fano, i campioni regionali assoluti 2010




 

Nel fine settimana, la pista Zengarini di Fano è stata la sede dei Campionati regionali individuali assoluti di atletica leggera. Tris per la Sport Atletica Fermo nelle gare di velocità femminile: Francesca Ramini davanti a tutte su 100 e 200 metri, e anche nella 4x100 insieme a Federica Orlandoni, Chiara Natali e Yessica Stortini Perez. Sui 400, titolo per Lara Corradini (Atl. Montecassiano) in 54”92. Doppietta di Mita Delia (Atl. Avis Macerata) nel lungo e sui 100hs, con la compagna di squadra Eleonora Zappitelli ad aggiudicarsi il martello con 53.72, sulle due portacolori della Tecno Adriatletica Marche, Sara Pizi (51.71) e Aurora Narcisi (50.95). Al maschile, due ori nel mezzofondo per lo junior Leonardo Zucchini del Civitanova Track Club, stessa società di Julius Kyambadde, primo sui 100 in 10”76 davanti all’altro under 20 Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), 10”88. Nei 400 ostacoli, successo di Leonardo Loddo (Sport Atl. Fermo) con 52”35, che precede Lorenzo Veroli (Atl. Montecassiano), secondo in 52”86.

RISULTATI

Uomini. 100 (vento +0.5): Julius Kyambadde (Civitanova Track Club) 10”76; 200 (+0.3): Filippo Reina (Atl. Avis Macerata) 21”87; 400: Massimiliano Poeta (Atl. Fabriano) 50”45; 800 e 1500: Leonardo Zucchini (Civitanova Track Club) 1’56”83 e 4’08”17; 5000: Valerio Scheggia (Sef Stamura Ancona) 15’27”20; 3000 siepi: Matteo Olivi (Atl. Avis Macerata) 9’39”67; 110hs (+1.7): Matteo Gattari (Atl. Avis Macerata) 15”82; 400hs: Leonardo Loddo (Sport Atl. Fermo) 52”35; alto: Valentino Teodori (Sport Atl. Fermo) 1.95; asta: Lorenzo Catasta (Fiamme Gialle/Sport Atl. Fermo) 4.20; lungo: Luca Marsigliani (Atl. Recanati) 6.67 (+0.5); triplo: Edoardo Vanni (ASA Ascoli Piceno) 14.82 (+0.9); peso: Marco Carlini (Atl. Avis Macerata) 17.02; disco: Daniele Duca (Sport Atl. Fermo) 41.53; martello: Stefano Recchi (ASA Ascoli Piceno) 51.41; giavellotto: Luigi Belleggia (Sport Atl. Fermo) 46.12; marcia 10 km: Luca Buonfigli (ASA Ascoli Piceno) 51’57”90; 4x100: Atl. Avis Macerata (Carlo Nardi, Marco Vescovi, Filippo Reina, Lorenzo Angelini) 42”60; 4x400: Sport Atl. Fermo (Alessandro Capancioni, Marco Giacometti, Alessandro Loddo, Simone Marè) 3’28”67.

Donne. 200 (-1.2): Francesca Ramini (Sport Atl. Fermo) 24”81; 400: Lara Corradini (Atl. Montecassiano) 54”92; 800: Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 2’19”98; 1500: Roberta Zucchini (Civitanova Track Club) 4’54”31; 100hs e lungo: Mita Delia (Atl. Avis Macerata) 14”97 (+1.1) e 5.55 (-0.6); 400hs: Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata) 1’06”49; alto: Irene Piergentili (Sport Atl. Fermo) 1.55; asta: Nadia Caporaletti (Atl. Montecassiano) 3.65; triplo: Silvia Del Moro (Tecno Adriatletica Marche) 11.62 (+0.3); martello: Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata) 53.72; peso: Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche) 12.71; disco: Michela Colli (Tecno Adriatletica Marche) 34.20; giavellotto: Ornella Kelly Nya Yanga (Atl. Avis Macerata) 31.07; marcia 5 km: Francesca Montalboddi (Sport Atl. Fermo) 27’00”74; 4x100: Sport Atl. Fermo (Federica Orlandoni, Chiara Natali, Francesca Ramini, Yessica Stortini Perez) 47”38.

 

Nell'immagine in alto, il mezzofondista Leonardo Zucchini; in basso, la velocista Francesca Ramini (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)





Condividi con
Seguici su: