Fermo, primi lanci di stagione

27 Gennaio 2015

Scattato il campionato invernale per disco, martello e giavellotto. Nelle prove multiple a Padova, quinto posto tricolore fra gli under 23 di Manuel Nemo

 

Sulle pedane del campo di atletica a Fermo, in scena il primo appuntamento regionale del campionato invernale di lanci organizzato dalla Sport Atletica Fermo. Nel disco la promessa Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata), bronzo tricolore under 20 in sala del peso nella scorsa stagione, ottiene la misura di 42.94, invece nel martello il sangiorgese Federico Petrelli (Team Atletica Marche) si aggiudica il duello tra juniores con 52.41 davanti a Matteo Totò (Sport Atl. Fermo) che fa cadere il suo attrezzo a 52.13. Nel martello allievi, 50.78 per Davide Caputo (Asa Ascoli Piceno) al primo anno di categoria, mentre al femminile prevale la junior Alessia Conti (Atl. Avis Macerata) con il personal best di 46.71. Il giavellotto della promessa Ilaria Del Moro (Tam) atterra a 34.71, nel disco l’allieva Lucia Pettinari (Atl. Recanati) incrementa il personale di un centimetro con 30.83.

[RISULTATI]

Nei Campionati italiani indoor di prove multiple, svolti nel weekend a Padova, l’osimano Manuel Nemo coglie la quinta posizione nell’eptathlon promesse al suo debutto in questa nuova categoria. Per lui un totale di 4858 punti, con 2.01 nell’alto e il personale di 8”53 sui 60 ostacoli, piazzandosi inoltre ottavo a livello assoluto. In gara anche Marco Montani (Atl. Avis Macerata), 13° under 23 e 19° assoluto, con Leonardo Malatini (Tam) 14° fra le promesse. La gara del pentathlon allievi si chiude con il nono posto di Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese), 3172 punti e un notevole 8”14 sui 60 ostacoli, mentre non termina la prova il compagno di squadra Riccardo Mercatili. Al femminile, quattordicesima Sonia Kebe (Tam): score di 2975 per l’allieva di Corridonia nel pentathlon, invece nella competizione assoluta la sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro) si ferma dopo tre gare. [RISULTATI]

 



Condividi con
Seguici su: