Fermo, record italiano nell'asta della junior Bruni




 

Un primato italiano a Fermo, anche quest’anno. Nell’impianto indoor “Roberto Donzelli”, al meeting di sabato 28 gennaio, la saltatrice con l’asta Roberta Bruni ha superato la quota di 4.25, migliorando il precedente limite nazionale al coperto under 20 che lei stessa aveva stabilito con 4.20 su questa pedana proprio dodici mesi fa, il 28 gennaio del 2011. L’atleta della Studentesca CaRiRi, al primo anno di categoria juniores, è entrata in gara valicando 3.90 alla seconda prova, nessuna incertezza al successivo 4.10 per poi concedersi un errore al 4.25 del record. Niente da fare, invece, a quota 4.30. La giovane reatina si conferma a livello assoluto come la quinta italiana di sempre al coperto, e centra anche il “minimo” di partecipazione per i prossimi Mondiali under 20 di Barcellona (10-15 luglio), con ampio margine.



Condividi con
Seguici su: