Finale Allievi, così le squadre marchigiane

09 Giugno 2013

Tam al terzo posto maschile e quarto femminile nei Societari under 18 di Imola

 

Week-end da protagonisti per gli allievi delle Marche, impegnati nelle finali nazionali del Campionato italiano di società under 18. Una partecipazione massiccia, con ben otto formazioni della regione al plurale, ma anche di qualità grazie ai risultati ottenuti, sia individuali che di squadra. Nella finale B del gruppo Adriatico a Imola (BO), coglie il terzo posto maschile la Tecno Adriatletica Marche, confermando il piazzamento della fase di qualificazione. Ma si comportano bene anche gli allievi della Sport Atletica Fermo, quinti, e dell’Atletica Avis Macerata, ottavi dopo essere saliti di una posizione in confronto alla graduatoria di partenza, mentre l’Atletica Civitanova termina subito dietro, al nono posto. Al femminile sono quarte le allieve della Tecno Adriatletica Marche, il club nato dalla collaborazione di Atletica Sangiorgese Tecnolift, Collection Atletica Sambenedettese, Atletica Osimo e Sacen Corridonia: due gradini più in alto rispetto alla classifica iniziale. Sesta invece tra le donne l’Atletica Avis Macerata, seguita dalla Sport Atletica Fermo che è ottava recuperando quattro posizioni, con l’Atletica Fabriano decima.
In campo maschile la Tam centra quattro secondi posti individuali: Lorenzo Berdini sui 1500 metri, Livio Santarelli nel triplo, ma anche il martellista Federico Petrelli (54.64) e il giavellottista Luca Soriani (51.77), entrambi autori del record personale. Due successi per l’Atletica Avis Macerata, con Nicola Cesca che si migliora sui 110 ostacoli (14”59), chiude la vittoriosa staffetta 4x400 lanciata da Francesco Ranzuglia, Marco Chiodera e Andrea Scattolini, piazzandosi anche secondo nel lungo. La Sport Atletica Fermo si impone per tre volte: Giovanni Cataldi sui 400 ostacoli (personal best con 56”83), Matteo Totò nel martello (cresciuto fino a 57.73) e Alessandro Tronelli nell’asta, con il secondo posto della 4x100 (Riccardo Raggi, Simone Stampatori, Giovanni Cataldi, Marco Capitanelli). Per l’Atletica Civitanova, doppia affermazione del lanciatore Gian Marco Cacciamani (peso e disco), invece il mezzofondista Matteo D’Alessandro è secondo sui 3000 metri.
Fra le allieve, bel progresso della velocista sangiorgese Annalisa Torquati (Tam) che vince la gara dei 200 metri in 25”35 e ottiene quindi un tempo inferiore allo standard indicato nei criteri di partecipazione per i Mondiali under 18, mentre sui 400 metri si piazza seconda, come la compagna di squadra Lara Maria Viola nel lancio del disco. L’Atletica Avis Macerata ottiene cinque affermazioni individuali: doppietta della campionessa italiana Eleonora Vandi (400 e 800 metri), prevale nel mezzofondo anche Mamadou Binta Diallo (1500 metri), vincono con il record personale Alessia Conti nel martello (47.56) e Francesca Pietroni nell’alto (eguagliato con 1.57), poi è seconda la 4x400 schierata nell’ordine con Caterina Marozzi, Francesca Pietroni, Eleonora Vandi, Mamadou Binta Diallo. Per la Sport Atletica Fermo arrivano due secondi posti: Sofia Piergallini (asta) e Eva Marangoni (triplo, 11.20 con vento appena sopra la norma). L’Atletica Fabriano può festeggiare il successo di Benedetta Cecchini sui 2000 siepi, mentre Giulia Riccioni si piazza seconda nel martello con il primato personale (44.20).
 
RISULTATI (Imola, 8-9 giugno)
Finale B Gruppo Adriatico
 
ALLIEVI
Tecno Adriatletica Marche (3° posto, 144 punti)
100: 8.

Lambert Marsigliani 11”89 (-0.4); 200: 7. Riccardo Ciabò 24”13 (-0.2); 400: 12. Enrico Luciani 56”15; 800: 5. Nicholas Sanseverinati 2’02”63; 1500: 2. Lorenzo Berdini 4’14”47; 3000: 5. Lorenzo Berdini 9’43”14; 2000 siepi: 4. Nicholas Sanseverinati 6’51”17; 110hs: 3. Andrea Pacitto 15”70 (-1.3); 400hs: 6. Filippo Binci 1’01”61; alto: 4. Livio Santarelli 1.75; asta: 4. Filippo Binci 2.80; lungo: 6. Nicolò Ziosi 5.87 (+1.5); triplo: 2. Livio Santarelli 13.42 (-0.8); peso: 9. Gianluca Re 11.19; disco: 5. Gianluca Re 35.59; martello: 2. Federico Petrelli 54.64; giavellotto: 2. Luca Soriani 51.77; 4x100: 4. Nicolò Ziosi, Riccardo Ciabò, Livio Santarelli, Lambert Marsigliani 45”68; 4x400: 8. Enrico Luciani, Filippo Binci, Gioele Giachè, Nicholas Sanseverinati 3’42”63.
 
Sport Atletica Fermo (5° posto, 137 punti)
100: 3. Simone Stampatori 11”35 (-0.7); 200: 9. Andrea Astelli 24”79 (-0.2); 400: 5. Marco Capitanelli 52”52; 800: 10. Matteo Bronzi 2’15”73; 1500: 12. Alessandro Carloni 4’46”20; 110hs: 5. Matteo Bronzi 16”47 (-0.7); 400hs: 1. Giovanni Cataldi 56”83; alto: 5. David Mariano 1.75; asta: 1. Alessandro Tronelli 3.80; lungo: 4. Alessandro Tronelli 5.93 (+1.4); triplo: 7. Amen Ruhul 11.52 (+0.5); peso: 5. Lucian Ficau 12.68; disco: 6. Lucian Ficau 34.65; martello: 1. Matteo Totò 57.73; giavellotto: 5. Luca Bartolucci 43.71; 4x100: 2. Riccardo Raggi, Simone Stampatori, Giovanni Cataldi, Marco Capitanelli 44”39; 4x400: 3. Andrea Astelli, Matteo Bronzi, Marco Capitanelli, Giovanni Cataldi 3’38”18.
 
Atletica Avis Macerata (8° posto, 109 punti)
100: 4. Andrea Scattolini 11”56 (-0.4); 200: 3. Andrea Scattolini 23”40 (-0.2); 400: 11. Francesco Ranzuglia 55”45; 800: 9. Francesco Ranzuglia 2’11”91; 1500: 10. Danilo Papetti 4’43”49; 3000: 8. Elyazid El Mahi 10’55”11; 110hs: 1. Nicola Cesca 14”59 (-1.3); 400hs: 5. Marco Chiodera 1’00”89; alto: 11. Massimiliano Sileoni 1.55; lungo: 2. Nicola Cesca 6.45 (+0.9); triplo: 3. Francesco Gianfelici 12.56 (-1.3); peso: 11. Massimiliano Sileoni 9.22; disco: 12. Vincenzo Amato 15.69; martello: 10. Francesco Gianfelici 16.03; giavellotto: 11. Vincenzo Amato 27.03; marcia 5000: 3. Elio Orazi 25’53”78; 4x100: 9. Marco Laici, Massimiliano Sileoni, Riccardo Iena, Francesco Gianfelici 47”65; 4x400: 1. Francesco Ranzuglia, Marco Chiodera, Andrea Scattolini, Nicola Cesca 3’37”36.
 
Atletica Civitanova (9° posto, 108 punti)
100: 11. Elia Berdini 12”32 (-0.4); 200: 10. Matteo Pisciarelli 25”70 (-0.2); 400: 9. Elia Ciccalè 53”53; 800: 4. Elia Ciccalè 2’01”91; 1500: 3. Diego D’Alessandro 4’15”22; 3000: 2. Matteo D’Alessandro 9’29”74; 2000 siepi: 3. Gianmarco Cecchini 6’43”77; 110hs: 10. Marco Gallucci 19”96 (-0.7); 400hs: 10. Marco Gallucci 1’14”42; alto: 7. Emanuele Pagnanini 1.70; lungo: 11. Lorenzo Farinelli 5.17 (+1.1); triplo: 9. Lorenzo Farinelli 11.11 (+0.1); peso: 1. Gian Marco Cacciamani 13.57; disco: 1. Gian Marco Cacciamani 43.58; martello: 7. Elia Berdini 23.72; giavellotto: 7. Simone Cerquetti 37.21; 4x100: 10. Matteo Pisciarelli, Simone Cerquetti, Lorenzo Perticarini, Elia Berdini 48”56; 4x400: 9.

Matteo Pisciarelli, Diego D’Alessandro, Elia Ciccalè, Lorenzo Perticarini 3’43”65.
 
 
ALLIEVE
Tecno Adriatletica Marche (4° posto, 136 punti)
100: 6. Sofia Gismondi 13”45 (-1.1); 200: 1. Annalisa Torquati 25”35 (+0.5); 400: 2. Annalisa Torquati 58”15; 800: 4. Jessica Cerretani 2’29”56; 1500: 3. Jessica Cerretani 5’12”19; 3000: Giorgia Moriconi 13’48”17; 100hs: 11. Caterina Santoni 17”44 (-0.5); alto: 5. Caterina Santoni 1.51; lungo: 6. Sofia Gismondi 4.67 (-0.4); triplo: 7. Prisca Iommi 10.13 (-1.1); peso: 6. Alessia Marinucci 9.72; disco: 2. Lara Maria Viola 27.14; martello: 5. Maria Rogante 34.58; giavellotto: 5. Lara Maria Viola 31.96; marcia 5000: 4. Giorgia Moriconi 28’17”54; 4x100: 3. Maria Minnucci, Alessia Marinucci, Sofia Gismondi, Annalisa Torquati 50”60; 4x400: 6. Maria Minnucci, Jessica Cerretani, Caterina Santoni, Alessia Marinucci 4’25”26.
 
Atletica Avis Macerata (6° posto, 124.5 punti)
100: 11. Caterina Marozzi 14”06 (-1.1); 200: 7. Mamadou Binta Diallo 27”18 (+1.7); 400: 1. Eleonora Vandi 56”98; 800: 1. Eleonora Vandi 2’14”34; 1500: 1. Mamadou Binta Diallo 4’48”51; 3000: 5. Elisa Gentiletti 12’30”25; 100hs: 10. Francesca Pietroni 16”84 (-0.5); alto: 1. Francesca Pietroni 1.57; asta: 5. Denise Meo 2.40; lungo: 11. Irene Ferranti 4.28 (+1.1); triplo: 9. Arianna Vecchi 9.43 (-0.5); peso: 3. Alessia Conti 10.23; disco: 9. Maria Cristina Iesari 17.75; martello: 1. Alessia Conti 47.56; giavellotto: 10. Maria Cristina Iesari 18.32; 4x100: 9. Denise Meo, Arianna Vecchi, Irene Ferranti, Caterina Marozzi 54”27; 4x400: 2. Caterina Marozzi, Francesca Pietroni, Eleonora Vandi, Mamadou Binta Diallo 4’18”77.
 
Sport Atletica Fermo (8° posto, 106.5 punti)
100: 7. Giulia Pettinelli 13”63 (-1.1); 200: 9. Lara Becci 27”31 (+0.5); 400: 6. Martina Marinozzi 1’03”30; 800: 10. Ludovica Censi 2’53”82; 1500: 5. Silvia Bastianelli 5’20”68; 2000 siepi: 4. Ludovica Censi 9’46”24; 400hs: 6. Martina Marinozzi 1’13”74; alto: 9. Sofia Piergallini 1.40; asta: 2. Sofia Piergallini 3.00; lungo: 3. Eva Marangoni 5.03 (-0.5); triplo: 2. Eva Marangoni 11.20 (+2.1); peso: 8. Sandra Madu 8.83; disco: n.c. Sandra Madu; giavellotto: 8. Sara Khayati 22.83; marcia 5000: 7. Sara Khayati 33’47”27; 4x100: 7. Giulia Pettinelli, Lara Becci, Rachele Toppi, Sofia Piergallini 52”77; 4x400: 8. Rachele Toppi, Giulia Pettinelli, Martina Marinozzi, Lara Becci 4’31”75.
 
Atletica Fabriano (10° posto, 100 punti)
100: 10. Elena Giuliodori 13”96 (-1.3); 200: 10. Margherita Burattini 27”86 (+1.7); 400: 8. Beatrice Cipolletta 1’04”94; 800: 6. Beatrice Cipolletta 2’31”66; 3000: 3. Benedetta Cecchini 11’38”34; 2000 siepi: 1. Benedetta Cecchini 7’56”75; 100hs: 6. Elettra Ruggiero 15”08 (-0.5); 400hs: 10. Elettra Ruggiero 1’21”25; alto: 11. Giada Papi 1.30; asta: 7. Giada Papi 2.10; lungo: Elena Giuliodori 4.66 (-0.1); peso: 4. Giulia Riccioni 10.22; disco: 10. Letizia Rocchetti 17.62; martello: 2. Giulia Riccioni 44.20; giavellotto: 11. Jenny Bongiovanni 17.32; marcia 5000: rit. Lisa Cavola; 4x100: 6. Jenny Bongiovanni, Margherita Burattini, Elena Giuliodori, Elettra Ruggiero 52”59; 4x400: 10. Margherita Burattini, Jenny Bongiovanni, Letizia Rocchetti, Beatrice Cipolletta 4’33”01.


L'astista Alessandro Tronelli (foto di Massimo Matteucci)

File allegati:
- RISULTATI

Il discobolo Gian Marco Cacciamani (foto Atletica Civitanova)


Condividi con
Seguici su: