Firenze, marchigiani in Coppa Italia




 

Buoni piazzamenti per gli atleti delle Marche alla Coppa Italia di Firenze. Sul podio nel lancio del disco il finanziere Giovanni Faloci, proveniente dall’Avis Macerata, che con 59.66 precede di un solo centimetro l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), al nuovo primato personale grazie ad un 59.65 ottenuto al terzo turno. Nella stessa gara, quinto Alessandro Botti (Atl. Cento Torri), anch’egli di Ascoli Piceno, con 52.75. Due marchigiani sui 110 ostacoli: terzo John Mark Nalocca (Carabinieri/Collection Sambenedettese) in 14”12, davanti a Giovanni Mantovani (Aeronautica/Sport Atl. Fermo), 14”45. Torna sul giro di pista la camerte Daniela Reina (Fiamme Azzurre), quinta in 54”76, mentre alle sue spalle si piazza Donata Piangerelli (Audacia Record Atl.): 54”87 il tempo per la quattrocentista di Porto Recanati. Nel giavellotto, quinto il finanziere anconetano Gianluca Tamberi con 65.47. Le gare della Coppa Italia sono poi state sospese durante la seconda giornata a causa del maltempo.

RISULTATI COMPLETI


Nell'immagine, il discobolo Nazzareno Di Marco (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL); a fondo pagina, il video a cura di Mario Giannini



Condividi con
Seguici su: