Fondo per impianti sportivi

09 Maggio 2013

Scade l'11 giugno il termine per la presentazione della domanda per accedere al finanziamento pubblico

 

Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n° 98 del 27 Aprile 2013, è stato pubblicato il decreto che istituisce il Fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione della pratica sportiva di cui all’art. 64, comma 1, del decreto legge 22 Giugno 2012, n°83, convertito, con modificazioni, dalla Legge 7 Agosto 2012, n° 134. Detto Fondo è destinato al finanziamento in conto capitale – sino alla concorrenza massima di 18 milioni di € - di progetti per la realizzazione di nuovi impianti sportivi ovvero per la ristrutturazione, l’adeguamento funzionale e la messa a norma di impianti già in essere.

Il termine ultimo per la presentazione della domanda, ovvero della completa documentazione progettuale, amministrativa e finanziaria, è fissato per le ore 24 dell'11 Giugno 2013.

Attraverso il link sottostante è possibile consultare la comunicazione di CONI Servizi nella quale è contenuto il testo completo del decreto, unitamente ad altri di recente emanazione, di pari importanza e di interesse per quanti operano nel mondo dello sport. Al fine di non vanificare la possibilità di successo di quanti vorranno concorrere all’assegnazione dei finanziamenti, ripartiti nelle differenti fasce previste per importo degli interventi, si rimanda all’attenta lettura, oltre che di quanto riportato nel seguente documento, anche ai decreti ai quali il documento stesso fa riferimento.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Impianti FIDAL
Tel. 06 36856162 - E-mail: impianti@fidal.it


(da www.fidal.it)

File allegati:
- Il testo del decreto
- La comunicazione del Segretario Generale FIDAL


Condividi con
Seguici su: