GRANDE ATTESA PER LE PROVE DEGLI ALLIEVI MARCHIGIANI AL BRIXIA MEETING




 

Dopo l?entusiasmante serie di ottimi risultati messi a segno nelle due prove dei Campionati di Societ?, per gli Allievi marchigiani domenica 4 giugno sar? la volta di un altro prestigioso appuntamento sportivo: il Brixia Meeting di Bressanone. Si tratta di un importante incontro internazionale per rappresentative regionali under 18, giunto quest?anno alla sua venticinquesima edizione. Sedici in tutto le squadre regionali presenti tra cui, oltre a quelle italiane, anche quelle tedesche della Baviera e del Baden/Wűrrtemberg, quella svizzera del Ticino ed, infine, quelle della Slovenia e dell?Islanda. Per gli under 18  marchigiani questa rappresenta, quindi, una validissima opportunit? di confronto con i pari et? di altri Paesi, oltre che un buon test in vista della rassegna tricolore di categoria di fine estate. Da seguire, in particolare, le prove delle due atlete del ?Progetto Talento? Chiara Natali (Atl. Elpidiense Avis-Aido) nei 400 m e Erica Marziani (Sport Atletica Fermo) nei 400 m/hs. Dopo il buon crono di 25.44 fatto appena registrare ai Societari Lara Corradini (Sacen Corridonia) ? attesa ad un ulteriore miglioramento nei 200 m, mentre Ornella Oluwole (Atl. Montecassiano) potr? senz?altro dire la sua nei 100 m/hs. Della rappresentativa marchigiana fa parte anche Giulia Silvaggi (ASA Ascoli), figlia del CT della Nazionale italiana, che a Bressanone garegger? nel salto in lungo. A livello maschile occhi puntati, invece, sulle prove di Giuseppe Lomartire (Sport Atletica Fermo) negli 800 m, gi? autore sette giorni fa dell?ottimo crono di 1:54.85 e adesso alla ricerca del minimo per la partecipazione alle Gymnasiadi. Matteo Prencipe (Atl. Sangiorgese) si presenta, invece, sulla pedana del salto in lungo forte dei 6,75 m ottenuti domenica scorsa a Macerata che gli valgono una delle migliori prestazioni stagionali italiane della categoria. Nei 200 m sar?, quindi, la volta di un altro promettente allievo sangiorgese, Luca Santori, mentre nei 100 m rivedremo all?opera l?anconetano Lorenzo Di Costanzo (DLF Ancona). Nei 100 m/hs in gara per le Marche ci sar?, invece, Iacopo Palmieri (Atl. Montecassiano). Attenzione anche al disco di Andrea Botti (Collection Atl. Sambenedettese) e alla pedana del salto con l?asta dove sar? di scena l?ascolano Eugenio Fioravanti (ASA Ascoli).

 



Condividi con
Seguici su: