Gargamelli 2h17:31 esordio in maratona

19 Aprile 2014

L’atleta della Sef Stamura Ancona, con il tempo ottenuto a Rotterdam, è terzo nelle liste italiane dell’anno

 

Nella maratona di Rotterdam (Olanda) del 13 aprile, debutto sui 42,195 chilometri per il marchigiano Andrea Gargamelli (Sef Stamura Ancona) che si piazza al quattordicesimo posto e ottavo tra gli europei con il crono di 2h17’31”. Il 24enne di Mondavio (PU), allenato da Fabrizio Dubbini, corre in modo regolare la prima parte con un passaggio di 1h08”21” a metà gara, poi negli ultimi sei chilometri si trova da solo con il vento contrario e il ritmo si abbassa, ma riesce a chiudere primo degli italiani in una manifestazione che ha visto oltre 10.000 partenti. Con questo risultato, Gargamelli si inserisce in terza posizione nelle graduatorie stagionali assolute della maratona in Italia, preceduto soltanto da Domenico Ricatti (2h15’07” a Roma) e Danilo Goffi (2h17’20” a Milano). A metà febbraio, lo stamurino era arrivato settimo nella rassegna tricolore di mezza maratona, disputata a Verona, cogliendo il record personale sui 21,097 chilometri con 1h04’43” dopo aver svolto un periodo di preparazione in Kenia.


Andrea Gargamelli prima della partenza a Rotterdam

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: