Giovani in pista a Osimo per il Meeting

05 Luglio 2017

Nel classico evento dedicato alla velocità e agli ostacoli, impegnati ragazzi e cadetti


 

Il Meeting Giovanile “Città di Osimo” ha fatto 13. Tante sono le edizioni del tradizionale evento organizzato dall’Atletica Osimo, andato in scena sulla pista della Vescovara con partecipazione anche da fuori regione e buoni risultati sul piano tecnico. Con l’originale formula, basata sulle classifiche combinate per somma dei tempi ottenuti su gara piana e ad ostacoli, vittorie nel Grand Prix tra gli under 16 di Francesco Cavina (Atl. Ravenna) davanti a Simone Romagnoli (Atl. Osimo) e Mouhamed Pouye (Atl. Ravenna), al femminile della cadetta Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) su Irene Pesaresi (Atl. Osimo) e Cecilia Rinaldi (Studentesca Rieti Milardi). Nella categoria under 14 Alessandro Giacometti (Atl. Fabriano) ha preceduto Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona) e Filippo Gabriele Danieli (Atl. Fabriano), tra le ragazze Succes Festus (Atl. Chiaravalle) ha avuto la meglio nei confronti di Francesca Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) e Beatrice Polenta (Sef Stamura Ancona).

A livello individuale, in evidenza la cadetta Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) che si è aggiudicata gli 80 metri in 10 secondi netti con vento entro la norma (+1.6), a poco più di un decimo dal suo personale, invece sui 300 ostacoli l’atleta di casa Angelica Ghergo (Atl. Osimo), bronzo tricolore della specialità, ha corso in 45”25. Entrambe hanno migliorato il primato della manifestazione. Successo nelle classifiche a squadre per Atletica Fabriano (ragazzi), Sef Stamura Ancona (ragazze), Atletica Ravenna (cadetti) e Studentesca Rieti Milardi (cadette). Nella prossima stagione il meeting potrebbe tornare ad essere abbinato al Trofeo Marche 9,14 che quest’anno non si è disputato.

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: