Il 2009 della Maxicar Civitanova




 

A Civitanova Marche (MC) l’Atletica Maxicar ha festeggiato la stagione appena trascorsa, con il presidente Sergio Bambozzi a fare gli onori di casa. In una gradevole atmosfera conviviale, sono sfilati uno ad uno tutti i tesserati della società, sino all’atleta Maxicar dell’anno: Andrea Malaccari, tra i migliori mezzofondisti juniores d’Italia con il suo quarto posto ai Tricolori di Rieti, dopo il bronzo tra gli allievi del 2007 a Cesenatico. Ha iniziato con l’atletica sette anni fa, dopo quattro nel calcio, ed è riuscito a inserirsi nei vertici nazionali, allenandosi con costanza sotto la guida di Enrico Sanginesi. A completare il suo palmarès, due settimi posti ai Campionati italiani indoor e quattro titoli regionali. Per il 2010, Malaccari si trasferirà all’Atletica Vomano, uno dei principali club civili italiani, quarto classificato quest’anno nella Finale Oro dei Societari: un’opportunità a cui non si poteva dire di no.

Riconoscimenti anche per gli altri portacolori Maxicar che si sono messi in evidenza, a cominciare da Elisa Copponi, argento nella Finale Nazionale dei Giochi Sportivi Studenteschi a Formia (LT), quinta ai Campionati italiani cadette sui 1000 metri, nona ai Tricolori di cross e pluricampionessa regionale. In gara a Desenzano del Garda (BS), per la massima rassegna nazionale di categoria, anche i cadetti Nicola Pasquali e Andrea Incipini. La promessa Andrea Dari si è aggiudicato il titolo regionale sui 400, ma il più vincente è stato Maurizio Vagnoli, che tra i master ha conquistato tre titoli italiani (5000, 10000 e cross MM50), a cui si aggiunge l’oro nel cross a squadre negli Europei Master indoor di Ancona. Da ricordare anche la brillante partecipazione dell’Atletica Maxicar ai Societari assoluti di corsa campestre, dove Hamid El Mouaziz si è piazzato quinto nel cross lungo, e l’organizzazione dei campionati regionali di cross all’Ippodromo Mori, della mezza maratona Stracivitanova, che ha tagliato il traguardo delle 35 edizioni, e del Trofeo Maxicar su pista.

In chiusura, al Ristorante Orso di Civitanova, è intervenuta come ospite d’onore Daniela Reina, la camerte che quest’anno ha partecipato ai Mondiali di Berlino sugli 800 e nella 4x400, con propositi ambiziosi per il 2010 sul doppio giro di pista: “Punto a scendere sotto i due minuti e a ben figurare agli Europei di Barcellona”.


Nella foto, Andrea Malaccari in azione ai Campionati italiani juniores di Rieti (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: