Indoor, Mantovani 8"05




 

Secondo meeting nazionale del 2010 al Banca Marche Palas di Ancona. Il campione italiano juniores dei 60 ostacoli Giovanni Mantovani (Sport Atletica Fermo), appena passato alla categoria promesse, migliora il primato personale sulle barriere alte: 8”05 in finale (dopo aver corso 8”16 in batteria), davanti a Luca Casadei (Atl. Imola Sacmi Avis), secondo con 8”19. Sempre nel pomeriggio di domenica, 8”53 per Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata) sugli 60 ostacoli juniores, dopo aver fatto registrare 8”46 in batteria. Al femminile, prevale Jennifer Massaccisi (Tecno Adriatletica Marche) in 8”86, davanti alla junior Daniela Spadoni (Cus Urbino), che ottiene un notevole 8”92, terza Cecilia Ricali (Fiamme Azzurre) in 8”96. Vittorie sugli 800 metri di Leonardo Zucchini (Civitanova Track Club), classe ’91, in 1’58”31 e di Valentino Teodori nel salto in alto (Sport Atl. Fermo/1.91); nell’asta, 3.60 per la campionessa italiana juniores all’aperto, Alessandra Lazzari (Cus Perugia); gli 800 metri vanno alla bergamasca Sara Rudelli (Atl. Saletti Nembro/2’17”12), già prima sui 1500 metri.

La mattinata era stata però tutta dedicata ai protagonisti del meeting nazionale di prove multiple giovanili. Nel pentathlon allievi, 2769 punti per Leonardo Malatini (Atletica Osimo), mentre la migliore allieva è stata Anna Persiani (Collection Atl. Sambenedettese), con 1967 punti nel tetrathlon. Tra i cadetti, vince Luca Casavecchia (Atletica Spoleto/2565) e al secondo posto Marco Montani (Atl. Avis Macerata), autore del nuovo primato regionale nel tetrathlon di categoria, siglando 2511 punti (precedente: Michele Zanchi del Cus Urbino, 2338 punti ad Ancona il 13 gennaio 2008), grazie soprattutto ai risultati nell’alto (1.71) e sui 60 ostacoli (9”20). Nuovo record marchigiano anche per la cadetta Ilaria Romagnoli (Sport Atletica Fermo), che svetta nel tetrathlon con 2893 punti (battendo il 2833 della compagna di squadra Yessica Stortini Perez, datato 14 gennaio 2007 al Banca Marche Palas di Ancona), e consegue anche lei i migliori punteggi nell’alto (1.50) e nei 60 hs (9”58).

Nei prossimi week-end proseguirà l’intenso programma dell’attività indoor. Tra i meeting, spiccano in particolare tre appuntamenti: il Romcaffè Meeting di sabato 16 gennaio, il Banca Marche Meeting di domenica 24 gennaio e il Klass Meeting di domenica 7 febbraio. In quest’ultima riunione, per chi realizzerà il miglior risultato tecnico, ci sarà un premio d’eccezione: un soggiorno, di due notti e per due persone, in una splendida suite del Klass Hotel di Castelfidardo. Il clou della stagione arriverà poi con i Campionati Italiani Assoluti, alla fine di febbraio.


RIEPILOGO PRINCIPALI DATE STAGIONE INDOOR 2010

16 gennaio: Romcaffè Meeting

24 gennaio: Banca Marche Meeting

30-31 gennaio: Campionati Italiani di prove multiple

7 febbraio: Klass Meeting

13-14 febbraio: Campionati Italiani allievi-juniores-promesse

19-20-21 febbraio: Campionati Italiani master

27-28 febbraio: Campionati Italiani Assoluti
6 marzo: Incontro Internazionale juniores Italia-Francia-Germania


Nella foto, l'ostacolista Giovanni Mantovani (Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL)




Condividi con
Seguici su: