Indoor, cadetti in pista "Ai confini delle Marche"




 

E’ in arrivo un ricchissimo week-end di atletica, su più fronti. Al palaindoor di Ancona torna anche quest’anno il Trofeo “Ai confini delle Marche”, importante manifestazione riservata alla categoria cadetti (under 16), domenica 4 marzo. Nella sua seconda edizione, l’evento si propone come occasione di confronto tra rappresentative regionali, interessando quelle confinanti o limitrofe. Prevista quindi la partecipazione di sei squadre: Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia e Umbria, oltre ai padroni di casa delle Marche. Quattro ore di gare ad alta intensità agonistica, dalle 12 alle 16 circa di domenica, con un programma molto articolato all’interno del Banca Marche Palas in via della Montagnola: 60, 200, 600 metri e 60 ostacoli; staffetta 4x200 metri; salto in alto, lungo, triplo e asta; getto del peso; 3000 metri di marcia; tetrathlon. La classifica per regioni verrà stilata sommando complessivamente i migliori 20 punteggi ottenuti dalla stessa rappresentativa nei 2 diversi settori (10 maschili e 10 femminili). Tra gli iscritti anche alcuni nomi di rilievo nel panorama tricolore, come l’astista pugliese Francesca Semeraro, campionessa e primatista italiana cadette. Lo scorso anno si gareggiò per province, con il successo di Rieti A davanti ad Ancona, Fermo, Ascoli Piceno e Macerata, oltre alla perla di una miglior prestazione nazionale all-time cadetti ottenuta dal velocista umbro Filippo Pecchioli, 23”04 sui 200 metri. Stavolta la squadra delle Marche, composta da 24 atleti, è stata selezionata dal Settore tecnico regionale, guidato dal fiduciario Mauro Ficerai, in base ai risultati della stagione indoor e in particolare dei recenti campionati marchigiani di categoria. Il primo appuntamento del fine settimana è però quello di sabato 3 marzo, quando nel pomeriggio saranno in palio i titoli regionali indoor ragazzi e ragazze (under 14), al Banca Marche Palas di Ancona.

CONVOCATI - 2° Trofeo “Ai confini delle Marche”
Cadetti. 60: Alan Giulianelli (Atl. Montecassiano); 200: Riccardo Raggi (Atl. Fabriano); 600: Andrea Ciferri (Atl. Elpidiense Avis Aido); 60hs: Matteo Bronzi (Sport Atl. Fermo); alto: Riccardo Ciabò (Atl. Sangiorgese Tecnolift); lungo: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata); triplo: Nicolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); peso: Gianluca Re (Atl. Osimo); tetrathlon: Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese); marcia 3km: Elio Orazi (Atl. Avis Macerata); staffetta 4x200: Riccardo Raggi (Atl. Fabriano), Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata), Matteo Bronzi (Sport Atl. Fermo), Jacopo Spinozzi (Collection Atl. Sambenedettese).
Cadette. 60: Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo); 200: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 600: Chiara Lepidi (Atl. Elpidiense Avis Aido); 60hs: Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle); alto: Greta Morganti (Atl. Senigallia); lungo: Sofia Fabbretti (Sef Stamura Ancona); triplo: Ksenia Lopatina (Sport Dlf Ancona); peso: Lucia Pettinari (Apos Corridonia); asta: Elena Baldassarri (Atl. Sangiorgese Tecnolift); tetrathlon: Caterina Santoni (Atl. Osimo); marcia 3km: Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata); staffetta 4x200: Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo), Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift), Sofia Gismondi (Sacen Corridonia), Virginia Vitali (Atl. Montecassiano).

 

TUTTI GLI ISCRITTI

 

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR - ANCONA 2012
3 marzo: Campionati regionali open ragazzi
4 marzo: Incontro per rappresentative cadetti “Ai confini delle Marche”
9-10-11 marzo: Campionati Italiani master

17-18 marzo: Campionati italiani paralimpici





Condividi con
Seguici su: