L’allieva Vandi al minimo iridato sugli 800

02 Maggio 2013

Nel meeting di Palmanova, la pesarese dell’Atletica Avis Macerata corre in 2’09”88

 

Nell’esordio stagionale sugli 800 metri all’aperto, Eleonora Vandi ottiene subito il minimo di partecipazione per i Mondiali under 18 di Donetsk (Ucraina, 10-14 luglio). L’allieva pesarese dell’Atletica Avis Macerata ha infatti corso in 2’09”88 nel meeting del 1° maggio a Palmanova, in provincia di Udine, chiudendo al secondo posto assoluto dietro alla senior friulana Erica Franzolini (2’07”21). Nettamente superato lo standard richiesto, che era fissato a 2’13”50. Quest’anno la Vandi ha già confermato il suo titolo italiano di categoria sui 1000 metri indoor, al Banca Marche Palas di Ancona, poi un mese fa si è piazzata terza a L’Aquila nella finale nazionale dei Giochi sportivi studenteschi di corsa campestre. Figlia d’arte, allenata dai genitori Luca Vandi e Valeria Fontan (entrambi ex azzurri, rispettivamente del mezzofondo e sui 400), la 17enne marchigiana aveva debuttato su pista il 20 aprile a San Marino, correndo in 1’35”60 sui 600 metri. Nel meeting di Palmanova, impegnato anche l’altro avisino Lorenzo Angelini che ha conquistato il successo nei 100 metri (10”84), poi è stato secondo sui 200 con 21”64 (vento +0.2).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: