La 10 km della fisarmonica a Castelfidardo

06 Maggio 2013

Presentato il 33° Trofeo Avis Loris Baldelli di domenica 12 maggio

 

Un percorso lungo 33 anni che si rinnova legandosi in maniera ancor più intima al territorio attraversando storia, musica e tradizione. La presentazione svoltasi sabato 4 maggio presso la sala convegni ha mosso idealmente i primi passi de “la 10 km della fisarmonica”, la manifestazione podistica organizzata dall’Atletica Amatori Avis Castelfidardo con il patrocinio del Comune che domenica 12 maggio vedrà allo start più di un migliaio di partecipanti (le iscrizioni sono in corso, il massimo storico è di 1700) di ogni fascia d’età. “Una realtà nata negli anni ‘60 quando si cominciava ad avvertire il beneficio di fare attività motoria, oggi più che mai radicata nel contesto locale, grazie alla sinergia tra Avis ed istituzioni – ha detto il delegato della Fidal Macerata Sandro Antognini - una corsa inserita nell’intenso calendario agonistico ma anche nel dna della città proposta come luogo di incontro”. Senso di appartenenza e aggregazione ma anche “memorial”: “per la prima volta abbiamo voluto identificare la competizione agonistica con lo strumento simbolo della creatività ed operosità fidardense – ha aggiunto il presidente Luciano Salettima rimane la dedica ai nostri cari amici scomparsi: Loris Baldelli, il medico primario fondatore della nostra sezione Avis, Gianluca Paoloni, atleta che ci ha lasciato ad appena 14 anni, e i fratelli Graziano e Onorio Magrini, perno imprescindibile della società per lungo tempo”. Alla 33esima edizione il trofeo Avis si rifà il look, “fondendo lavoro e passione, coniugando l’esperienza con una visione ampia del territorio di cui si coglie la valenza turistica”, ha detto l’assessore allo sport Tania Belvederesi, sottolineando l’opportunità aperta a tutti di vivere una giornata sana all’aria aperta grazie all’ampia offerta che prevede anche una passeggiata di 3 km e una minipodistica per bambini. “L’aspetto sportivo si unisce a quello culturale, un’evoluzione naturale ed opportuna che tende sempre più la mano anche al sociale - ha concluso il partner tecnico Simone Corradini della Quota_CS sport&Life di Sant’Elpidio a mare - non c’è solo la gara, ma corsa e camminata diventano per tutti  motivo di incontro e dialogo”.
Previsti premi (sotto forma di strumenti musicali) per tutte le categorie; si parte e si torna nello stadio Galileo Mancini. Il bel logo è opera di Giuseppe Mascetti dell’Awd agency.

I percorsi
Alla 10 km della fisarmonica
valida come prima prova del campionato regionale di società master possono partecipare atleti/e italiani o stranieri delle categorie allievi, juniores, promesse, seniores, amatori e master, tesserati Fidal o società affiliate dai sedici anni agli over ottanta. Partenza (e arrivo) dallo stadio Galileo Mancini alle 9:15 con l’attraversamento delle vie Che Guevara, Torres, Chiesa, IV Novembre, Settimio Soprani, Matteotti, Paolo Soprani, Marconi, Battisti, Mordini, piazza della Repubblica, via XVIII Settembre, p.le Don Minzoni, Matteotti, parco Monumento Nazionale, Donizetti, XXV Aprile, Colombo, Rizzo, Oberdan, Piave, I Maggio, Cadorna, Chiesa, Torres, Che Guevara.
La passeggiata di 3 km aperta a tutti, tesserati e non, in possesso di certificato di idoneità all’attività sportiva non agonistica, sale per via Montessori verso la collina sovrastante offrendo la vista delle città di Recanati e Loreto e della vallata del Musone.
Minipodistica di 600 metri per i bambini in età scolare che si cimenteranno all’interno dell’impianto sportivo in un giro e mezzo di pista.
Iscrizioni entro venerdì 10 maggio tramite l’area riservata Fidal (servizi on line) o via mail a sigma.strada@fidalmarche.com. Solo per la minipodistica: tel. 3337843678; 0717808359.

(da comunicato Comune di Castelfidardo - Lucia Flaùto)


Le autorità e gli ospiti intervenuti alla presentazione: Simone Corradini (partner tecnico), Tania Belvederesi (assessore comunale allo sport), Luciano Saletti (presidente sezione locale Avis), Sandro Antognini (delegato Fidal Macerata)



Condividi con
Seguici su: