Lanci, Albertazzi oro ai Tricolori invernali




 

Ancora un successo per l’ascolano Eduardo Albertazzi, che conquista la sua prima maglia tricolore under 23 nel lancio del disco. L’allievo di Armando De Vincentis, dopo aver fatto incetta di titoli e primati nazionali in tutte categorie giovanili, si è imposto nei Campionati italiani invernali a Viterbo, sotto il diluvio, al suo esordio nella categoria promesse. Pioggia e vento hanno notevolmente condizionato le performance degli atleti in gara, rendendo scivolose le pedane e, nel caso del disco, disturbando le traiettorie degli attrezzi. Per Albertazzi un miglior lancio a 53.82, valido anche per ottenere il sesto posto nella classifica assoluta, in cui il campione uscente Giovanni Faloci, finanziere proveniente dall’Avis Macerata, ha ottenuto l’argento (56.35), con il poliziotto ascolano Nazzareno Di Marco quinto e autore di 54.76. Conferma il suo titolo italiano under 23 nel giavellotto Gianluca Tamberi. L’anconetano realizza 68.17, che però non consente di andare oltre la quinta piazza nella gara assoluta, dove è nono Claudio Favi (63.30). Nel martello femminile, quarto posto tra le under 23 per la sambenedettese Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche), 50.93, che ha preceduto la compagna di squadra Aurora Narcisi, quinta con 46.94, invece a livello assoluto si è piazzata decima Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata), 48.60. Al maschile, quinto il martellista ascolano Massimo Marussi con 64.37.

UOMINI
Disco promesse: 1. Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle/Asa Ascoli Piceno) 53.82
Disco assoluto: 2. Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata) 56.35; 5. Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) 54.76; 6. Albertazzi 53.82
Martello assoluto: 5. Massimo Marussi (Carabinieri/Asa Ascoli Piceno) 64.37
Giavellotto promesse: 1. Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle) 68.17
Giavellotto assoluto: 5. Tamberi 68.17; 9. Claudio Favi (Atl. Cento Torri) 63.30

DONNE
Martello promesse: 4. Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche) 50.93; 5. Aurora Narcisi (Tecno Adriatletica Marche) 46.94
Martello assoluto: 9. Pizi 50.93; 10. Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata) 48.60; 11. Narcisi 46.94


RISULTATI


Nell'immagine in alto, il discobolo Eduardo Albertazzi; in basso, la martellista Sara Pizi (foto di Claudio Petrucci/FIDAL) e il giavellottista Gianluca Tamberi (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)





Condividi con
Seguici su: