Lanci: il martello di Olivieri è ancora tricolore

27 Febbraio 2021

Conferma del titolo under 23 e secondo posto assoluto, nei campionati italiani invernali a Molfetta, per il ventenne carabiniere di Porto San Giorgio

 

Di nuovo a segno Giorgio Olivieri. Un altro trionfo nel martello per il ventenne sangiorgese dei Carabinieri, che si aggiudica il successo nella gara under 23 ai Campionati italiani invernali di lanci. Sulla pedana di Molfetta, in provincia di Bari, festeggia il nono titolo tricolore della sua ancora giovanissima carriera. E oltre a vincere nella categoria promesse, conquista anche il secondo posto a livello assoluto che è il suo miglior piazzamento di sempre tra i “grandi”, sfiorando il massimo obiettivo.

Al comando fino a metà competizione con il tentativo di apertura a 69.50, viene superato al quarto turno dall’azzurro Marco Lingua, autore di un lancio a 70.98. Poi il marchigiano, che ha un primato di 72.65 ottenuto nella scorsa stagione, non incrementa la misura però sale per la seconda volta sul podio assoluto, dopo la terza posizione alla rassegna estiva di due anni fa.

“Durante l’inverno ho lavorato moltissimo sulla tecnica e si è visto - racconta Olivieri, bronzo europeo under 20 nel 2019 - ma purtroppo non sono riuscito a concretizzare in gara le prestazioni che valgo. Continuerò ad allenarmi al massimo, come sempre, perché sono convinto che il percorso intrapreso con il mio tecnico Alfio Petrelli sia la strada giusta per potere crescere ancora”. Nel giavellotto coglie un risultato significativo Gaia Ruggeri. La ventenne dell’Atletica Fabriano chiude sesta tra le under 23 con 38.84 e finisce al dodicesimo posto nella gara assoluta.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate