Raduni staffette, i convocati dal Lazio

20 Aprile 2019

Tra i 28 selezionati azzurri, 7 dal Lazio. Al Paolo Rosi e alla Farnesina ci si prepara per Yokohama. E dopo il raduno Howe corre i 400


 

Saranno le piste de Paolo Rosi e della Farnesina ad ospitare dal giorno di Pasquetta, 22 aprile e fino a sabato 27 aprile, il raduno degli staffettisti prima delle World Relays di Yokohama (Giappone, 11-12 maggio). Il direttore tecnico Andrea La Torre ha convocato 28 atleti e tra questi sono 7 dal Lazio, che si allenano in regione o che ne sono originari.

“FONDAMENTALE” - “Dopo Formia, quello di Roma sarà l’ultimo raduno prima dei Mondiali di staffette di Yokohama – ha detto il DT La Torre - servirà a mettere a punto i meccanismi delle staffette veloci e a portarci a scelte razionali e ponderate sulla 4x400 maschile, femminile e mista. La gara di Grosseto ha mostrato la bella vis agonistica dei quattrocentisti e ha dato idealmente lo start a un raduno che ritengo fondamentale per amalgamare ulteriormente il gruppo”. I 28 azzurri lavoreranno con il responsabile della velocità Filippo Di Mulo e i suoi collaboratori Giorgio Frinolli e Riccardo Pisani.

I CONVOCATI – Tra i 28 azzurri, i convocati sono Maria Benedicta Chigbolu (Esercito), Daniele Corsa (Fiamme Oro Padova), Matteo Galvan (Fiamme Gialle), Andrew Howe (Aeronautica), Lamont Marcell Jacobs (Fiamme Oro Padova), Raphaela Lukudo (Esercito), Davide Re (Fiamme Gialle).

HOWE SUI 400 – Finito il raduno, da segnalare che durante il prossimo weekend di Rieti, nelle prove multiple che si disputeranno al Guidobaldi, Andrew Howe (Aeronautica) correrà i 400, distanza sulla quale non gareggia da diverso tempo. Una prova che seguirà l’esordio, sempre a Rieti, di lunedì 15 aprile sulla distanza spuria di 150 metri (15.67, +0.2).  



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate