Le Marche a Gubbio per il cross tricolore

19 Febbraio 2016

101 atleti marchigiani attesi nella rassegna di corsa campestre, con 15 cadetti


 

Sabato 20 e domenica 21 febbraio si assegnano a Gubbio, in provincia di Perugia, le maglie tricolori del cross nei Campionati italiani individuali e per società di corsa campestre. Durante le due giornate saranno in palio 23 titoli nazionali: 10 individuali (assoluto, promesse, juniores, allievi, cadetti sia al maschile che al femminile), 8 a squadre (combinata, assoluto, juniores, allievi), 3 per regioni cadetti (maschile, femminile e combinata), con il prologo delle staffette che prevedono quattro frazioni affidate nell’ordine ad atleti della categoria allievi (2 km), juniores-allievi (2 km), promesse-juniores (3 km) e seniores-promesse-juniores (3 km). Al via 101 atleti delle Marche e fra questi sono annunciati 15 cadetti (under 16) della rappresentativa regionale. Nella campestre maschile dedicata agli under 16, sulla distanza di 2500 metri, convocati Giacomo Capicciotti (Sef Stamura Ancona), Francesco Gagliardi (Mezzofondo Club Ascoli), Simone Pulcini (Asa Ascoli Piceno), Leonardo Salvucci (Atl. Amatori Osimo), José Miller Savorelli (Atl. Ama Civitanova). Le cadette selezionate per la gara sui 2000 metri sono invece Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Andree Fioretti (Atl. Jesi), Emma Mainardi (Sef Stamura Ancona), Gaia Meschini (Atl. Amatori Osimo), Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno). L’anno scorso la Sef Stamura Ancona ha conquistato il bronzo nella staffetta maschile e il terzo posto nella combinata uomini, stesso piazzamento ottenuto dall’Atletica Civitanova nella graduatoria juniores maschile, con la quarta posizione per gli uomini dell’Atletica Potenza Picena a livello seniores-promesse. In chiave individuale, iscritti fra gli altri i campioni regionali assoluti Dario Santoro (Atl. Potenza Picena) ed Elena Schintu (Sef Stamura Ancona), insieme all’allievo Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) che nello scorso weekend ha confermato il titolo italiano indoor dei 1000 metri con la miglior prestazione nazionale di categoria. Nei campionati regionali per società di corsa campestre, disputati in due prove ad Ancona (17 gennaio) e proprio a Gubbio (7 febbraio), hanno ottenuto il primo posto Sef Stamura Ancona (combinata maschile, seniores-promesse, juniores e combinata femminile), Atletica Potenza Picena (seniores-promesse maschile), Atletica Civitanova (juniores maschile), Atletica Avis Macerata (allievi e allieve).
 
ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI
 
Seniores-promesse maschile (10 km): Gianmarco Ceresani, Luigi Del Buono, Andrea Gargamelli, Samuele Grasselli, Mirco Micheletti (Sef Stamura Ancona); Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli); Luca Boccoli, Paolo Ciappa, Battista Vennera, Filippo Vitali, Francesco Viti (Cus Camerino); Marco Campetti, Gabriele Carletti, Stefano Casagrande, Andrea Falasca Zamponi, Daniele Luciani, Mauro Marselletti, Julius Rono (Atl. Recanati); Guido Barbuscio, Massimiliano Casuscelli, Umberto Marino (Atl. Civitanova); Doriano Bussolotto, Antonio Gravante, Joash Koech, Antonello Landi, Giovanni Moretti, Dario Santoro (Atl. Potenza Picena)
 
Seniores-promesse femminile (8 km): Benedetta Cecchini, Lucia Stopponi, Martina Testarmata (Atl. Fabriano); Agnese Marucci, Elisa Mezzelani, Yana Savechko, Elena Schintu, Valentina Vispo (Sef Stamura Ancona); Alessandra Carlini, Isabella Di Lorenzo, Simona Ruggieri (Asa Ascoli Piceno); Mamadou Binta Diallo, Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata); Rossella Cerretani, Caterina Gironelli, Michela Incipini, Maura Messi (Pol. Montecassiano)
 
Juniores maschile (8 km): Lorenzo Berdini, Andrea Castellucci, Francesco Mengarelli, Luca Salvanelli (Sef Stamura Ancona); Luca Antonelli, Nicola Calcabrini, Pierluigi Localzo (Atl. Recanati); Matteo Canaletti, Marco Casuscelli, Gianmarco Cecchini, Diego D’Alessandro, Matteo D’Alessandro, Michele Doria, Giuseppe Pilello (Atl. Civitanova)
 
Juniores femminile (6 km): Federica Masini (Sef Stamura Ancona)
 
Allievi (5 km): Simone Barontini, Andrea Burchiani, Francesco Itto, Federico Paccamiccio, Pier Paolo Romagnoli (Sef Stamura Ancona); Paolo De Angelis (Asa Ascoli Piceno); Fabio Ciriaci, Matteo Coppari, Antonino Giacomo Marino, Andrea Micheli, Nicola Tobaldi (Atl. Avis Macerata); Davide Barone, Nicola Bartoli, Pietro Fortuna, Lorenzo Giacò (Atl. Recanati); Lorenzo Palazzi (Atl. Avis Fano-Pesaro); Giacomo Branchesi, Luca Ugolini (Pol. Montecchio 2000)
 
Allieve (4 km): Maria Giulia Firmani (Sef Stamura Ancona); Samira Amadel, Maria Cavalieri, Laura Coppari, Micaela Melatini, Alice Principi (Atl. Avis Macerata)
 
Staffetta maschile: Simone Barontini, Lorenzo Berdini, Samuele Grasselli, Gianmarco Ceresani (Sef Stamura Ancona); Lorenzo Pettinari, Marco Francucci, Giovanni Broglia, Andrea Grelloni (Cus Camerino)
 
Staffetta femminile: Maria Giulia Firmani, Federica Masini, Agnese Marucci, Elena Schintu (Sef Stamura Ancona)
 
Cadetti (2,5 km): Giacomo Capicciotti (Sef Stamura Ancona), Francesco Gagliardi (Mezzofondo Club Ascoli), Simone Pulcini (Asa Ascoli Piceno), Leonardo Salvucci (Atl. Amatori Osimo), José Miller Savorelli (Atl. Ama Civitanova)
Presenti a titolo individuale: Marco Casavecchia (Atl. Senigallia), Andrea Virgili (Atl. Avis Macerata)
 
Cadette (2 km): Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Andree Fioretti (Atl. Jesi), Emma Mainardi (Sef Stamura Ancona), Gaia Meschini (Atl. Amatori Osimo), Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno)
Presenti a titolo individuale: Sofia Fuganti (Atl. Amatori Osimo), Blanca Piccinini (Atl. Avis Macerata), Arianna Micol Proietti (Atl. Avis Macerata)

 

File allegati:
- Iscritti e risultati


Condividi con
Seguici su: