Le Marche per i Tricolori cadetti 2017

04 Ottobre 2017

Tutti i convocati ai Campionati italiani under 16 di Cles (Trento), sabato 7 e domenica 8 ottobre


 

Protagonisti i giovani nell’ultimo evento tricolore su pista della stagione, dedicato agli under 16. Questo fine settimana, sabato 7 e domenica 8 ottobre, si disputa per il secondo anno consecutivo a Cles, in Trentino, il Campionato italiano cadetti individuale e per regioni. Una manifestazione dal doppio significato, come di consueto, visto che gli atleti nati negli anni 2002 e 2003 si confronteranno con i pari età a livello nazionale, e contemporaneamente le 21 rappresentative regionali saranno in gara per il trofeo a squadre. La formazione marchigiana si presenta dopo il terzo successo di fila ottenuto nel mese di settembre al Trofeo di Majano, in Friuli, e il secondo posto nel Memorial Musacchio a Isernia dove in molti sono riusciti a cogliere il record personale e nel weekend proveranno a guadagnare una posizione di vertice, contro una concorrenza particolarmente qualificata.

Sui 300 ostacoli torna in pista Angelica Ghergo (Atl. Osimo), medaglia di bronzo nell’ultima edizione e seconda nella lista degli accrediti dietro alla campionessa in carica Larissa Iapichino, figlia dell’ex azzurra Fiona May. Entra in gara con il secondo risultato d’ingresso nel pentathlon anche la 14enne Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) che nella stagione in corso ha realizzato il primato regionale di categoria con 4178 punti, oltre a quello degli 80 ostacoli in 11”77. In due occupano invece la terza posizione di partenza, sempre al femminile: la sprinter Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), velocissima quest’anno con 9”88 sugli 80 metri ad appena un centesimo dal record marchigiano, in ripresa dall’infortunio alla mano destra rimediato a Isernia, e la saltatrice con l’asta Ludovica Polini (Sport Atl. Fermo), in grado di crescere a più riprese fino al 3.20 del Memorial Musacchio. Tra i maschi attenzione a Emanuele Mancini (Collection Atl.

Sambenedettese), che ha il quarto crono degli iscritti sui 100 ostacoli.
Poi altri giovani marchigiani che potranno lottare per un piazzamento nella parte alta della classifica, a patto di esprimersi al meglio delle loro possibilità: nei 300 metri Anna Maria Pennesi (Atl. Civitanova) che ha il quinto tempo, mentre Chiara Marangoni (Atl. Avis Macerata) entra in pedana nel disco con la sesta misura e Chiara Raccosta (Atl. Civitanova) con la settima in quella dell’alto, invece i martellisti Gianmarco Biancucci (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) e Petra Massaro (Atl. Fabriano) sono ottavi. Senza dimenticare le due staffette 4x100 metri, maschile (con il terzo tempo di partenza) e femminile (quarta nella start list).

Presenti anche diversi atleti a titolo individuale, che hanno conseguito il minimo richiesto: ben otto, come non accadeva dal 2009, per una squadra di 45 elementi pronti a indossare le divise realizzate con il supporto di Göba della famiglia Marinsalta con sede a Montecassiano. Nelle ultime tre edizioni il team delle Marche ha chiuso all’ottavo posto nella classifica combinata. Per il Comitato regionale, ad accompagnare la rappresentativa saranno Giuseppe Scorzoso, presidente Fidal Marche, e il fiduciario tecnico regionale Robertais Del Moro, insieme ai tecnici Angelo Angeletti, Ermenegildo Baldini, Sandro Bernardi, Sergio Biagetti, Francesco Butteri, Roberto Recchioni, Pino Gagliardi e Guglielmo Colucci.

DIRETTA VIDEO - L’intera manifestazione tricolore di Cles sarà trasmessa in diretta video streaming sul web all’indirizzo atletica.tv per entrambe le giornate.
 
LA SQUADRA DELLE MARCHE
Cadetti. 80: Francesco Ghidetti (Atl. Fabriano); 300: Stefano Vitturini (Sport Atl. Fermo); 1000: Daniele Pennacchietti (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); 2000: José Miller Savorelli (Atl. Ama Civitanova); 1200 siepi: Andrea Mingarelli (Atl. Fabriano); 100 ostacoli: Emanuele Mancini (Collection Atl.

Sambenedettese); 300 ostacoli: Alfredo Santarelli (Sport Atl. Fermo); alto: Lorenzo Falappa (Atl. Amatori Osimo); asta: Matteo Masciangelo (Sport Atl. Fermo); lungo: Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona); triplo: Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona); peso: Emanuel Farella (Collection Atl. Sambenedettese); disco: Filippo Burchiani (Sef Stamura Ancona); martello: Gianmarco Biancucci (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); giavellotto: Enrique Aurioso (Atl. Osimo); marcia 5000: Mattia Grilli (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); esathlon: Emanuele Ghergo (Atl. Osimo); 4x100: Francesco Ghidetti (Atl. Fabriano), Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona), Stefano Vitturini (Sport Atl. Fermo), Emanuele Mancini (Collection Atl. Sambenedettese), Andrea Mazzante (Atl. Elpidiense Avis Aido).
Cadette. 80: Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); 300: Anna Maria Pennesi (Atl. Civitanova); 1000: Blanca Piccinini (Atl. Avis Macerata); 2000: Alice Spinsanti (Sef Stamura Ancona); 1200 siepi: Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); 80 ostacoli: Irene Pesaresi (Atl. Osimo); 300 ostacoli: Angelica Ghergo (Atl. Osimo); alto: Chiara Raccosta (Atl. Civitanova); asta: Ludovica Polini (Sport Atl. Fermo); lungo: Alena Binni (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); triplo: Isabel Ruggieri (Collection Atl. Sambenedettese); peso: Francesca Marani (Sef Stamura Ancona); disco: Chiara Marangoni (Atl. Avis Macerata); martello: Petra Massaro (Atl. Fabriano); giavellotto: Angelica Mei (Atl. Avis Fano-Pesaro); marcia 3000: Francesca Cinella (Atl. Civitanova); pentathlon: Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti); 4x100: Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Angelica Ghergo (Atl. Osimo), Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese), Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati).
Presenti a titolo individuale. 100 ostacoli: Simone Romagnoli (Atl. Osimo); lungo: Sebastiano Compagnucci (Atl. Avis Macerata); triplo: Emanuele Tonnini (Sport Dlf Ancona); 80: Melissa Mogliani Tartabini (Atl. Recanati); asta: Nicole Morelli (Sport Atl. Fermo), Diletta Vitali (Sport Atl. Fermo); disco: Vesna Braconi (Atl. Fabriano); pentathlon: Arianna Micol Proietti (Atl. Avis Macerata); 80 extra: Andrea Mazzante (Atl. Elpidiense Avis Aido), Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese); marcia: Lorenzo Tasselli (Atl. Avis Macerata), Stella Rinaldi (Atl. Osimo).

File allegati:
- Iscritti e risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate