Le Marche trionfano al Musacchio




 

Ancora un successo di prestigio per i cadetti marchigiani: dopo il Trofeo internazionale di Majano a inizio settembre, si aggiudicano a Isernia il 33° Memorial Musacchio, tradizionale appuntamento riservato alla categoria under 16. Le Marche si affermano nettamente nelle due classifiche sia in campo maschile che in quello femminile e quindi svettano in testa alla graduatoria complessiva, per il quarto anno consecutivo, davanti a Puglia e Campania (seguite da Abruzzo, Umbria, Calabria e Molise). Un traguardo storico giunto grazie a una prova corale maiuscola, con ben 15 vittorie (8 maschili e 7 femminili) e due nuovi primati regionali: sugli 80 ostacoli, Maria Lina Antinori dell’Avis Macerata corre in 11”83, che è anche la terza prestazione italiana dell’anno, e poi prende parte alla staffetta 4x100 che realizza 48”61, insieme alla compagna di squadra Paola Spina e alle due velociste della Sef Stamura Ancona, Martina Piergallini e Martina Buscarini, prime nelle gare individuali su 80 e 300 metri. Senza rivali pure Jenny Mascia (Cus Urbino) sui 300 ostacoli, la lunghista Roberta Del Gatto e l’altista Gioia Iacopini. Al maschile, un altro risultato d’eccezione per Lorenzo Del Gatto, il pesista della Podistica Avis Lattanzi che sfiora il suo record con 17.35 e continua a dominare la categoria a livello nazionale: nelle liste stagionali, precede il secondo di oltre un metro. Sfreccia davanti a tutti Valerio Mancini (ASA Ascoli Piceno) sugli 80 e nella 4x100, con Marco Alessandrini, Jean Colmenarez Feliz, Gabriel Adenaghe, così come Mattia Gaetani (Collection Atl. Sambenedettese) nei 100 ostacoli e Nicola Pasquali (Atl. Maxicar Civitanova) sui 1000. Primi anche l’astista Matteo Bompezzo (Atl. Castelfidardo Criminesi), il marciatore Michele Antonelli (Atl. Avis Macerata) e il giavellottista Davide Montanari (Cus Urbino). La rappresentativa delle Marche punta adesso all’evento clou dell’anno per la categoria, i Campionati italiani di Desenzano del Garda (9-11 ottobre).

RISULTATI

Cadetti. 80: 1° Valerio Mancini (ASA Ascoli Piceno) 9”28; serie extra: Gabriel Adenaghe (Cus Urbino) 9”38, Jean Colmenarez Feliz (Sef Stamura Ancona) 9”50; 300: 4° Andrea Corradini (Atl. Montecassiano) 38”27; 1000: 1° Nicola Pasquali (Atl. Maxicar Civitanova) 2’44”86; 2000: 6° Andrea Incipini (Atl. Maxicar Civitanova) 6’17”80; 100 hs: 1° Mattia Gaetani (Collection Atl. Sambenedettese) 14”44; 300 hs: 2° Marco Alessandrini (ASA Ascoli Piceno) 42”86; alto: 5° Giovanni Berbellini (Sport Atl. Fermo) 1.61; asta: 1° Matteo Bompezzo (Atl. Castelfidardo Criminesi) 3.40; lungo: 3° Rodolfo Sorcinelli (S.Atl. Senigallia) 5.86, f.c. Marco Montani (Atl. Avis Macerata) 5.69; triplo: 3° Gianluigi Silvestri (Atl. Recanati) 12.19; peso: 1° Lorenzo Del Gatto (Podistica Avis Lattanzi) 17.35; disco: 3° Ilario Santucci (ASA Ascoli Piceno) 31.00; martello: 3° Adrian Wyciechowski (Collection Atl. Sambenedettese) 43”48; giavellotto: 1° Davide Montanari (Cus Urbino) 58.55; marcia 4 km: 1° Michele Antonelli (Atl. Avis Macerata) 20’27”13, f.c. Matteo Rogante (Sangiorgese Tecnolift) 20’55”72; 4x100: 1ª Marche (Valerio Mancini, Marco Alessandrini, Jean Colmenarez Feliz, Gabriel Adenaghe) 44”51.

Cadette. 80: 1ª Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona) 10”16; serie extra: Paola Spina (Atl. Avis Macerata) 10”40; 300: 1ª Martina Buscarini (Sef Stamura Ancona) 40”81; 1000: 7ª Elisa Copponi (Atl. Maxicar Civitanova) 3’40”52; 2000: 3ª Alessia Beccacece (Sef Stamura Ancona) 7’05”26; 80 hs: 1ª Maria Lina Antinori (Atl. Avis Macerata) 11”83 primato regionale (precedente 11”99 Chiara Bonifazi, 14/10/1995 Riccione); 300 hs: 1ª Jenny Mascia (Cus Urbino) 47”80; alto: 1ª Gioia Iacopini (Sangiorgese Tecnolift) 1.56; asta: 2ª Gaia Gasperi (ASA Ascoli Piceno) 2.40; lungo: 1ª Roberta Del Gatto (Atl. Elpidiense Avis Aido) 5.21; triplo: 3ª Ilaria Romagnoli (Sport Atl. Fermo) 11.42, f.c. Valentina Attorri (Sangiorgese Tecnolift) 10.78; peso: 2ª Ange Leticia Konate (Sacen Corridonia) 11.55; disco: 2ª Lucia Esposito Sansone (Atl. Castelfidardo Criminesi) 26.15; martello: 2ª Benedetta Fabbri (Atl. Castelfidardo Criminesi) 36.73; giavellotto: 4ª Ilaria Del Moro (Sangiorgese Tecnolift) 28.82; marcia 3 km: 6ª Veronica Botticelli (Sangiorgese Tecnolift) 17’11”51; 4x100: 1ª Marche (Paola Spina, Maria Lina Antinori, Martina Piergallini, Martina Buscarini) 48”61 primato regionale (precedente 49”2 Atl. Avis Macerata, Gruning-Damiani-Reina-Bonifazi, 15/10/1995 Riccione).


RISULTATI

CLASSIFICHE

 

Nella foto in alto, i festeggiamenti per la vittoria; in basso, la rappresentativa marchigiana




Condividi con
Seguici su: