Le campestri partono da Castelraimondo




 

Non solo indoor, perché anche le corse campestri svolgono un ruolo importante nel calendario invernale. Domenica 8 gennaio prende quindi il via la stagione con il 1° Cross Città di Castelraimondo, in provincia di Macerata, valido come prova inaugurale del Campionato regionale di società master, che prevede inoltre gare di contorno per le altre categorie: amatori, allievi, juniores, promesse e seniores. Una manifestazione organizzata dal Gruppo podistico Avis Castelraimondo, con inizio alle ore 9.30 e tre diverse prove da disputare: una sui quattro chilometri (master maschili over 55, allievi, donne) e due sulla distanza più lunga dei sei chilometri, dapprima con gli MM45-MM50 e poi le categorie MM35-MM40 insieme alle altre categorie maschili. Nell’edizione 2011 a conquistare il titolo regionale sono state l’Atletica Potenza Picena (master maschile) e l’Atletica Amatori Osimo (master femminile).

La seconda prova dei master si svolgerà domenica 22 gennaio ad Ancona, insieme al debutto giovanile per ragazzi e cadetti, con l’introduzione quest’anno delle gare per esordienti “A” (under 12). Terza prova master il 5 febbraio a Senigallia, dove si assegneranno anche i titoli regionali individuali, sia assoluti che over 35, mentre le categorie giovanili vivranno la seconda prova a Macerata (19 febbraio) e la terza a Corridonia (11 marzo), con il gran finale a Porto San Giorgio il 25 marzo quando saranno in palio i titoli regionali individuali di staffette. Campioni in carica per i Societari giovanili sono la Sef Stamura Ancona (cadetti e ragazzi), l’Atletica Amatori Osimo (cadette) e l’Atletica Avis Macerata (ragazze).

Saranno due invece le fasi previste dei Societari assoluti, che partiranno il 15 gennaio a Civitanova Marche con la prova di apertura, proseguendo il 12 febbraio ad Ancona. Difendono i titoli conquistati nel 2011 la Sef Stamura Ancona, che ne ha vinti ben sette (corto maschile, allievi, combinata maschile, lungo e corto femminile, allieve e combinata femminile), l’Atletica Maxicar Civitanova (lungo maschile) e l’Atletica Avis Macerata (juniores maschile).


Nell'immagine, uno dei protagonisti della scorsa stagione: l’ascolano Stefano Massimi, più volte azzurro tra gli juniores (foto di Maurizio Iesari)



Condividi con
Seguici su: