Lutto per l'atletica marchigiana

03 Maggio 2019

La scomparsa del giudice Accorroni e del tecnico Salvucci


 

Negli ultimi giorni l’atletica marchigiana è stata colpita da due gravi lutti. È venuto a mancare il giudice di gara Galliano Accorroni, di Osimo, che era entrato nel GGG come assistente nel 2002, divenuto giudice provinciale nel 2003 e aveva raggiunto la qualifica di giudice regionale nel 2014. “Persona molto riservata, corretta - ricorda il fiduciario regionale Giovanni Ferrari - mai un diverbio con i colleghi o altre persone, disponibile e preciso nei suoi compiti. Ha dato un valido contributo al GGG marchigiano”. Alla famiglia il più sentito cordoglio e la vicinanza da parte del GGG, del Comitato regionale e di tutta l’atletica delle Marche.

“In queste ore salutiamo Stefano Salvucci - dichiara Giuseppe Scorzoso, presidente del comitato regionale FIDAL Marche - atleta e poi valido tecnico dell’Atletica Avis Macerata, allenatore del figlio Emanuele che ha seguito portandolo a conquistare il titolo italiano nel giavellotto. Un abbraccio, in questo momento di dolore, va alla famiglia e alla sua società, da parte del Comitato regionale e di tutta l’atletica marchigiana”.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate