MACERATA: LA REINA DIVENTA L'ITALIANA PIÙ VELOCE DI SEMPRE SUI 500 M




 

Macerata, stadio Comunale ?Helvia Recina?. Edizione numero ventidue del Meeting San Giuliano. Sugli spalti, pienissimi, ci sono davvero tutti: il pap? Carlo, il fratello Filippo, il fidanzato Luca, e i tanti amici dell?Avis Macerata e dell?atletica marchigiana. Tutti per lei, Daniela Reina, la stella italiana dei 400 m, che, a nemmeno una settimana di distanza dal crono record di 51.18 sul giro di pista, torna nella citt? che sportivamente l?ha vista crescere, a caccia di una nuova grande impresa: la migliore prestazione italiana sulla distanza dei 500 m. C?? un primato, quello di Patrizia Spuri, 1.09.8, che resiste dal 1999 e Daniela sa che, anche alla luce dell?eccezionale performance di Rieti, ha nelle gambe una marcia in pi? per abbatterlo.

 

Ecco, quindi, che dopo il colpo di pistola dello starter, la corsa della portacolori delle Fiamme Azzurre parte subito in maniera convinta e decisa. Metro dopo metro, la venticinquenne di Camerino combatte la sua sfida contro il tempo, sempre accompagnata dall?applauso incessante del pubblico. All?arrivo, poi, un occhio al cronometro e scoppia subito il delirio. Daniela ha tagliato il traguardo in 1:09:63. E? lei l?italiana pi? veloce di sempre sui 500! Tanto entusiasmo e tanta soddisfazione anche nelle sue parole: ?Finora questa per me ? stata una stagione fantastica! La semifinale agli Europei di Goteborg, la sorpresa e la gioia per il record italiano e, oggi, anche questo risultato sui 500 metri, davvero non posso crederci!?

 

Per Daniela, tra l'altro, questo ? il secondo best-time nazionale della sua carriera su questa distanza, dopo quello nella categoria "Juniores", 1:11.6, stabilito proprio a Macerata con la maglia del club avisino, il 20 maggio del 2000, sempre sotto la guida del tecnico Sergio Biagetti.  



Condividi con
Seguici su: