Macerata, due azzurri olimpici trionfano al Grand Prix di marcia

10 Settembre 2012


 

Sul percorso lungo le mura cittadine, nel centro di Macerata, si è svolta la quinta prova del Grand Prix nazionale di marcia. A conquistare la gara assoluta maschile di 10 chilometri è stato il cinquantista Marco De Luca (Fiamme Gialle), reduce dal 17° posto nella prova olimpica di Londra. Il 31enne romano ha chiuso davanti a una buona cornice di pubblico in 43’12”, con dodici secondi di vantaggio nei confronti dello junior pugliese Vito Minei (Atl. Don Milani), 43’24”. Terzo invece l’altro finanziere Lorenzo Dessi in 43’33”. Un’azzurra sul gradino più alto del podio anche al femminile: la ventiduenne lombarda Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), quattordicesima nell’evento a cinque cerchi, si è imposta nettamente in 46’27”, riuscendo a precedere l’abruzzese Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova), seconda con 47’38”, e Alessia Zapparoli (Cus Bologna), 48’55”. In apertura di manifestazione, organizzata dallAtletica Avis Macerata per il secondo anno consecutivo, anche stavolta un bel prologo dedicato alle categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16) per un incontro interregionale vinto dalla Puglia, su Lazio, Marche e Abruzzo, grazie soprattutto ai successi ottenuti dai cadetti tarantini della Don Milani: sui 3 chilometri Noemi Stella con 14’22” e poi il compagno di squadra Vito Leggieri nei 3 chilometri in 19’18”. Tra i ragazzi, affermazioni di Luca Putignano (Olimpia Nova Athletica Nettuno) e Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni). In evidenza alcuni giovani marchigiani, come il cadetto Elio Orazi (Atl. Avis Macerata), quarto nei 4 km in 20’11” seguito da Giacomo Brandi (Atl. Fabriano), quinto in 20’15”, e Luca Antonelli (Atl. Avis Macerata), sesto con 20’33”. Non è voluto mancare all’evento l’assessore allo sport del Comune di Macerata, Alferio Canesin, presente con Giuseppe Scorzoso, commissario Fidal Marche.

Risultati degli atleti marchigiani nelle gare giovanili
Cadetti (4 km): 4° Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) 20’11”; 5° Giacomo Brandi (Atl. Fabriano) 20’15”; 6° Luca Antonelli (Atl. Avis Macerata); 15° Francesco Natalucci (Atl. Osimo) 24’42”.
Cadetti (3 km): 8ª Giulia Cippitelli (Atl. Avis Macerata) 16’52”; 10ª Giorgia Moriconi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 17’06”; 12ª Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 17’30”; 16ª Maria Sofia Matteucci (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 17’54”.
Ragazzi (2 km): 10° Andrea Santojanni (Sef Stamura Ancona); 16° Filippo Lupo Palmizi (Asa Ascoli Piceno); 17° Moatassembil Ben Amara (Sef Stamura Ancona); 18° Giacomo Giannetti (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 19° Alessio Costantini (Atl. Sangiorgese Tecnolift).
Ragazze (2 km): 15ª Claudia Angellotti (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 19ª Camilla Frezzotti (Sef Stamura Ancona); 20ª Chiara Baglioni (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 21ª Sofia Luciani (Atl. Sangiorgese Tecnolift).

 

RISULTATI COMPLETI


Nell'immagine in alto, Sibilla Di Vincenzo ed Eleonora Giorgi durante la gara femminile (foto Atletica Avis Macerata)




Condividi con
Seguici su: