Macerata in marcia per il Grand Prix nazionale




 

Un percorso lungo le mura cittadine, nel cuore di Macerata, ha fatto da cornice alla quarta prova del Grand Prix nazionale di marcia. Nella gara assoluta maschile, sulla distanza di 10 chilometri, affermazione del finanziere pugliese Vito Di Bari, argento agli ultimi Tricolori under 23, che con il tempo di 44’48” si è lasciato alle spalle l’aviere Mirko Dolci per soli tre secondi (44’51”). Terzo posto in 44’58” a Ruggero D’Ascanio (Pol. Rocco Scotellaro Matera), mentre il miglior marchigiano è stato lo junior Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi), sesto in 48’11”, seguito da Federico Boldrini (Atl. Maxicar Civitanova), nono con 49’24”, e poi da Matteo Natalucci (Tecno Adriatletica Marche), quattordicesimo in 56’06”. Al femminile, davanti a tutte la campionessa italiana indoor Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova): per lei un crono di 49’28”, mentre con 50’15” si è piazzata seconda l’allieva Anna Clemente (Atl. Don Milani), oro olimpico giovanile e ottava ai recenti Mondiali under 18. Sul podio di giornata anche Alessia Zapparoli (Cus Bologna), terza con 50’27”. In ottava posizione la junior Benedetta Gattari (56’24”) dell’Avis Macerata, società che ha organizzato l’evento; a completare la prova anche le due allieve dell’Asa Ascoli Piceno, nona Marianna Zampini (1h00’40”) e undicesima Barbara Bachetti (1h05’25”). La manifestazione, disputata nel tardo pomeriggio di sabato, si era aperta con un bel prologo riservato delle categorie ragazzi (under 14) e cadetti (under 16), per contendersi il Grand Prix giovanile per regioni. Nella classifica finale, al comando la rappresentativa della Puglia, su Lazio, Abruzzo, Marche e Basilicata, con successi individuali per i cadetti tarantini della Don Milani: la primatista nazionale su pista Noemi Stella, imbattibile nei 3 chilometri in 14’50”, e il compagno di squadra Vito Leggieri, 20’23” sui 4 chilometri. Tra i ragazzi (2 km), vittorie di Simone Mansutti (Asi Atl. Latina 80) e Anthea Mirabello (Fiamme Gialle Simoni).

Risultati degli atleti marchigiani nelle gare giovanili
Cadetti (4 km): 9° Giovanni Di Girolamo (Sacen Corridonia) 23’55”; 11° Andrea Astelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 24’55”; rit. Michele Joshua Maggini (Atl. Maxicar Civitanova).
Cadette (3 km): 12. Giorgia Moriconi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 17’58”.
Ragazzi (2 km): 5° Luca Antonelli (Atl. Avis Macerata) 10’49”; 7° Giacomo Brandi (Atl. Fabriano) 10’54”; 15° Alessandro Capriccioni (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 13’20”; 16° Giovanni Ventura (Atl. Avis Fano-Pesaro) 13’50”; 17° Matteo Paci (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 14’30”.
Ragazze (2 km): 9. Maria Sofia Matteucci (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 11’45”; 11. Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 12’15”; 17. Nikita Lanciotti (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 13’53”.

RISULTATI COMPLETI

Nell'immagine in alto, un momento della gara assoluta maschile con Vito Di Bari e Mirko Dolci; in basso, la rappresentativa regionale under 14 delle Marche (ragazzi e ragazze); l'arrivo maschile; la gara femminile con Anna Clemente e Sibilla Di Vincenzo (foto di Maurizio Iesari)





Condividi con
Seguici su: