Majano: due vittorie per le Marche

11 Settembre 2018

Dieci piazzamenti sul podio e terzo posto in classifica dei giovani marchigiani nell’incontro internazionale disputato in Friuli


 

Anche quest’anno i giovani delle Marche si fanno valere al 27° Trofeo internazionale di Majano (Udine), classica rassegna dedicata alle categorie cadetti (under 16) e ragazzi (under 14). La graduatoria a squadre vede in terza posizione la rappresentativa regionale, che sale dieci volte sul podio individuale: 2 vittorie, 4 secondi e 4 terzi posti. Negli 80 ostacoli under 16 Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) non solo conquista nettamente il successo in 11”77 ma si aggiudica anche il premio per il miglior risultato tecnico femminile dell’evento. Bella affermazione anche per la cadetta Eva Joao Polo (Collection Atl. Sambenedettese) che spedisce il disco a 32.44 con un vantaggio di quasi cinque metri nei confronti della meno distante delle avversarie.

Sulla pedana dell’alto cresce il non ancora 14enne Ermes Mercuri (Atl. Castelfidardo Criminesi) con 1.80, per ben quattro centimetri di progresso e il secondo posto. Stesso brillante piazzamento delle due staffette 4x100 under 16: Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona), Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno), Luca Patrizi (Collection Atl. Sambenedettese), Davide Biducci (Atl. Fabriano) secondi in 45”27 come Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata), Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese), Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno) con 50”36. Un altro velocista, Matteo Vitali (Atl.

Avis Macerata), è secondo nei 60 metri under 14 in 7”93.

Terzo gradino del podio e record personale per Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno) con 14”16 nei 100 ostacoli cadetti, mentre la coetanea Chiara Raccosta (Atl. Civitanova) sfiora il successo con 1.62, la stessa misura della vincitrice a un solo centimetro dal suo primato all’aperto, ma è terza per maggior numero di errori. Conquistano il bronzo anche la sprinter Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese) con 10”53 (+0.2) sugli 80 cadette e la staffetta 4x100 under 14 maschile composta da Matteo Tassetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Francesco Ranxha (Atl. Fabriano), Alessio Bigossi (Asa Ascoli Piceno), Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata) in 51”75. Dopo tre vittorie consecutive, le Marche sono precedute in classifica dai padroni di casa del Friuli-Venezia Giulia, presenti per la prima volta con la selezione regionale, e dalla squadra di Treviso. Ma era da tre anni che i podi non erano così tanti, in questa importante occasione di confronto con i pari età di altre regioni e nazioni verso la rassegna tricolore under 16 che si svolgerà tra un mese a Rieti.
 
RISULTATI
Cadetti. 80: 7. Luca Patrizi (Collection Atl. Sambenedettese) 9”73 (+1.3) pb; 2000: 7. Tommaso Ajello (Sef Stamura Ancona) 6’22”16; 100 ostacoli: 3. Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno) 14”16 pb; alto: 2. Ermes Mercuri (Atl. Castelfidardo Criminesi) 1.80; lungo: 5. Simone Guidotti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 5.75 (-0.6); peso: 9. Filippo Danieli (Atl. Fabriano) 11.76; disco: 8. Sebastiano Pepa (Atl. Civitanova) 28.79 pb; giavellotto: 12. Giovanni Stella Fagiani (Atl.

Avis Macerata) 31.91; 80 extra: Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona) 9”91 (-0.2); Davide Biducci (Atl. Fabriano) 10”06 (-0.8); 4x100: 2. Matteo Ruggeri (Sef Stamura Ancona), Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno), Luca Patrizi (Collection Atl. Sambenedettese), Davide Biducci (Atl. Fabriano) 45”27.
Cadette. 80: 3. Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese) 10”53 (+0.2); 1000: 4. Serena Frolli (Atl. Osimo) 3’05”38 pb; 80 ostacoli: 1. Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 11”77; alto: 3. Chiara Raccosta (Atl. Civitanova) 1.62; lungo: 11. Francesca Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 4.64; peso: 6. Vesna Braconi (Atl. Fabriano) 9.81; disco: 1. Eva Joao Polo (Collection Atl. Sambenedettese) 32.44; giavellotto: 9. Benedetta Saracchini (Atl. Osimo) 27.28; 80 extra: Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata) 10”63 (-1.2); Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno) 10”87 (-1.2); 4x100: 2. Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata), Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Irene Pagliarini (Collection Atl. Sambenedettese), Ilenia Angelini (Asa Ascoli Piceno) 50”36.
Ragazzi. 60: 2. Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata) 7”93; 600: 8. Francesco Ranxha (Atl. Fabriano) 1’43”77; lungo: 13. Matteo Tassetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 4.09 (+1.7); peso: 12. Christian Pio Travaglini (Offida Atletica) 11.05; 60 extra: Alessio Bigossi (Asa Ascoli Piceno) 8”74; 4x100: 3. Matteo Tassetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), Francesco Ranxha (Atl. Fabriano), Alessio Bigossi (Asa Ascoli Piceno), Matteo Vitali (Atl. Avis Macerata) 51”75.
Ragazze. 60: 5. Meskerem Paparello (Atl. Ama Civitanova) 8”63; 600: 7. Marica Melatini (Atl. Ama Civitanova) 1’50”25; alto: 10. Ambra Compagnucci (Atl. Avis Macerata) 1.37; vortex: 10. Greta Ricciardi (Atl. Avis Macerata) 38.61; 60 extra: Giovanna Lenci (Atl. Senigallia) 9”00, 4x100: 7. Giovanna Lenci (Atl. Senigallia), Marica Melatini (Atl. Ama Civitanova), Ambra Compagnucci (Atl. Avis Macerata), Meskerem Paparello (Atl. Ama Civitanova) 55”99.

File allegati:
- Risultati



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate