Mantovani e Cipolloni out a Novi Sad




 

Nella seconda giornata dei Campionati Europei juniores allo stadio Karadjordje di Novi Sad,  dopo la riammissione di Gianluca Tamberi per la finale del giavellotto (in programma sabato, ore 18.50), sono scesi in gara altri due atleti marchigiani. Il campione italiano di categoria Giovanni Mantovani (Sport Atletica Fermo) si è piazzato quinto in 14”37 (vento -1.3) nella terza batteria dei 110 ostacoli, vinta dal britannico Lawrence Clarke in 13”60, senza riuscire a passare al turno successivo. Eliminata anche Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche) che ha saltato 1.73 nelle qualificazioni dell’alto, mentre occorreva 1.80 per entrare in finale, impresa comunque riuscita all’altra azzurra, la vicentina Elena Vallortigara. La Cipolloni quest’anno era arrivata fino a 1.84 nel corso di un eptathlon, specialità in cui ha conquistato la maglia tricolore.

Nel frattempo, all’EYOF (Festival Olimpico della Gioventù Europea) ospitato dalla città finlandese di Tampere, la staffetta 4x100 femminile italiana si è piazzata settima nella finale fermando il cronometro su 47”98, con la marchigiana Yessica Stortini Perez (Sport Atletica Fermo) in ultima frazione.

 

Giovanni Mantovani (nella foto in alto) e Enrica Cipolloni (in basso) agli Europei juniores di Novi Sad (Giancarlo Colombo per Omega/Fidal)

 

RISULTATI

 

Enrica Cipolloni



Condividi con
Seguici su: