Maratona del Piceno, la corsa del litorale fermano




 

Tre giorni di festa nel lungomare della Provincia di Fermo per la Maratona del Piceno. La gara internazionale, organizzata dalla Podistica Valtenna, ha celebrato domenica l’edizione numero 28, la seconda sul nuovo percorso interamente pianeggiante, con partenza e arrivo a Porto San Giorgio (FM) e attraversando anche Lido di Fermo e Porto Sant’Elpidio, mentre in contemporanea si è svolta anche una partecipatissima stracittadina sui 10 chilometri. Nella maratona (42,195 km), dominio africano con tre keniani sul podio: Nicodemus Biwott (Farnese Vini), vincitore in 2h15:52 davanti a Mohamed Hussein Temam (2h19:14) e Philemon Metto Kipkering (Atl. Castello/2h19:41). Primo italiano Pasquale Rutigliano (Stato Maggiore Esercito), sesto in 2h22:31, mentre il miglior marchigiano è stato Francesco Tornati, dell'Atletica Banca di Pesaro Centro Storico, decimo con il tempo di 2h47:06. Al femminile invece l'Etiopia a farla da padrone con Mihiret Anamo (2h40:16) e Gatechew Tiringo (2h40:19), sulla keniana Salina Jebet (2h46:14).

IN TV - La sintesi della Maratona del Piceno andrà in onda giovedì 20 maggio su RaiSport 1, visibile in chiaro via satellite (canale 227 Skybox, 21 TivùSat), sul digitale terrestre (canale 37 LCN) e anche sul web


RISULTATI COMPLETI



Condividi con
Seguici su: