Marchigiani a Rieti per il tricolore

13 Giugno 2013

52 atleti della regione in gara nei Campionati italiani juniores e promesse, da venerdì 14 a domenica 16 giugno

 

Tre giornate di sfide per i migliori giovani del panorama nazionale, in uno dei week-end più attesi nell’intera stagione: quello dei Campionati italiani juniores e promesse. Da venerdì 14 a domenica 16 giugno sono in palio a Rieti le maglie tricolori nelle categorie under 20 e under 23, con una qualificata presenza di atleti marchigiani che lotteranno per una posizione di vertice. Fra gli juniores (classi ’94-’95) il montegiorgese Lorenzo Del Gatto si presenta da capolista stagionale nel getto del peso, grazie al recente primato regionale ottenuto con la misura 17.99. Il portacolori della Tecno Adriatletica Marche, dopo la vittoria nella rassegna al coperto di febbraio ad Ancona, ha quindi la possibilità di confermarsi il numero uno della specialità. Ma cercano il podio anche il maceratese Michele Antonelli (Nuova Podistica Loreto), che ha il terzo tempo dell’anno in Italia sui 10.000 metri di marcia, e il giavellottista Emanuele Salvucci (Atl. Avis Macerata), vicecampione nazionale under 18 nella passata stagione. Da tenere d’occhio poi l’altro pesista Alessandro Cavalieri (Atl. Avis Macerata), quarto nelle graduatorie stagionali come l’osimano Manuel Nemo (Tecno Adriatletica Marche) nel salto in alto e la velocista Martina Piergallini (Sef Stamura Ancona) sui 100 metri, senza dimenticare la sprinter Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) e la giavellottista sangiorgese Ilaria Del Moro (Tecno Adriatletica Marche), in grado di cogliere un piazzamento di prestigio. Al via inoltre la mezzofondista elpidiense Elisa Copponi, già vincitrice di due titoli nazionali allieve negli anni scorsi.

Diverse possibilità anche nella categoria promesse (nati negli anni 1991-92-93), a cominciare dal campione italiano assoluto nel lancio del disco Eduardo Albertazzi. Il finanziere ascolano, terzo in Coppa Europa invernale, va in caccia dell’ennesimo tricolore giovanile.

Nei 400 ostacoli scende in pista Lorenzo Veroli, 20enne di Montefiore (MC) che due settimane fa a Modena ha migliorato il record personale con 51”93, terzo tempo nella graduatoria italiana stagionale di categoria. Sugli 800 metri invece Leonardo Zucchini (Atl. Civitanova) difende il bronzo dell’anno scorso, mentre nella precedente edizione riuscì a conquistare l’argento, con l’ascolano Stefano Massimi che è il campione in carica sui 1500 promesse. Al femminile c’è la mezzofondista Alessia Pistilli, 22enne di Matelica (MC), annunciata sui 5000 metri e nei 3000 siepi. Nella stagione in corso si è laureata campionessa italiana under 23 di corsa campestre ad Abbadia di Fiastra, cogliendo poi due argenti tricolori indoor. Un’altra plurimedagliata è la promessa elpidiense Lucia Paternesi Meloni, bronzo quest’anno sugli 800 metri under 23 al coperto e nel 2012 a livello juniores. Hanno le carte in regola per un buon piazzamento, fra gli altri, anche Joel Enrico Giorgi (Asa Ascoli Piceno) nel giavellotto e il recanatese Francesco Pellicani sui 400 ostacoli. In tutto sono 52 gli atleti marchigiani iscritti.
 
DIRETTA VIDEO - La tre giorni dei Campionati italiani juniores e promesse di Rieti sarà trasmessa integralmente in diretta video sul web attraverso l’apposito servizio di streaming all’indirizzo http://www.fidal-live.tv. Una sintesi televisiva, anch’essa autoprodotta dalla FIDAL, andrà in onda nei prossimi giorni su RaiSport. Gli orari saranno comunicati in seguito.
 
GLI ISCRITTI DELLE MARCHE
Sef Stamura Ancona: Martina Piergallini (100, 200 juniores); Arianna Carbonari (800 juniores); Andrea Giuliodoro (triplo promesse); Valentina Talevi (1500, 5000 promesse)
Atl.

Castelfidardo Criminesi: Alessandro Maltoni (marcia 10km promesse)
Nuova Podistica Loreto: Michele Antonelli (marcia 10km juniores)
Asa Ascoli Piceno: Ilario Santucci (disco juniores); Joel Enrico Giorgi (giavellotto promesse)
Tecno Adriatletica Marche: Manuel Nemo (alto, 4x100 juniores); Lorenzo Del Gatto (peso juniores); Francesco Cappanera (4x100 juniores); Daniele Corazza, Davide Romandini (4x100, 4x400 juniores); Matteo Sconocchini, Sasha Tirabassi (4x400 juniores); Ilaria Del Moro (giavellotto juniores); Giuditta Baldinelli, Arianna Biondi, Valeria Marcozzi, Silvia Verolo (4x100 juniores)
Sport Atl. Fermo: Gabriel Adenegha, Gian Lorenzo D’Amico, Nicolò Marinelli, Gabriele Tozzi (4x100 juniores); Ilaria Romagnoli (triplo juniores); Daniela Fortuna (martello juniores); Eleonora Brodoloni (asta promesse); Simone Pastrani (peso promesse); Barbara Wrobel (martello promesse)
Atl. Avis Macerata: Alessandro Cavalieri (peso, disco juniores); David Massetti (disco juniores); Emanuele Salvucci (giavellotto juniores); Roberta Del Gatto (100, 200, 4x100 juniores); Paola Spina (100, 4x100 juniores); Ilaria Sabbatini (1500, 5000 juniores); Maria Lina Antinori, Chiara Cesca (4x100 juniores); Leonardo Ottaviani (asta promesse); Jean Paul Planchon (martello promesse); Sara Porfiri (100hs, 400hs promesse); Ornella Kelly Nya Yanga (peso, giavellotto promesse)
Atl. Civitanova: Leonardo Zucchini (800, 1500 promesse)
 
Fiamme Gialle/Asa Ascoli Piceno: Eduardo Albertazzi (disco promesse)
Atl. Brescia 1950: Elisa Copponi (1500, 5000 juniores); Roberta Zucchini (800 promesse)
Atl. Riccardi: Stefano Massimi (1500 promesse)
Esercito Sport & Giovani: Massimiliano Strappato (5000 promesse)
Entreprise Sport & Service: Lorenzo Veroli (400hs, 4x400 promesse)
Cus Pisa Atl. Cascina: Francesco Pellicani (400hs promesse)
Atl. Firenze Marathon: Lucia Paternesi Meloni (800 promesse)
Atl. Futura: Alessia Pistilli (5000, 3000 siepi promesse)
Polisportiva Iusm: Michela Colli (disco promesse)


Il marciatore Michele Antonelli


La velocista Martina Piergallini

File allegati:
- RISULTATI

Leonardo Zucchini (foto di Maurizio Iesari)


Condividi con
Seguici su: