Master delle Marche terzi al Trofeo Regioni

26 Luglio 2019

A San Biagio di Callalta (Treviso), un altro successo per l’evento che ha unito atleti di diverse realtà del territorio nella rappresentativa marchigiana “over 35”


 

Ancora protagonisti gli atleti delle Marche al Trofeo delle Regioni Master su pista, a San Biagio di Callalta (Treviso). La rappresentativa “over 35” finisce terza nella classifica maschile, preceduta soltanto da Veneto e Lombardia, e ottava al femminile per chiudere quindi settima nella combinata. Due invece le affermazioni parziali: Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone/SM70) si aggiudica il lungo atterrando a 4.63 (-0.5) e Carlo Sebastiani (Collection Atl. Sambenedettese/SM60) conquista il peso con 12.76.

Un evento che ha unito atleti di diverse realtà del territorio, coordinati da Renzo Capecchi che commenta così la manifestazione: “Non è stata solo una giornata di gare per un gruppo aperto, che scopre la propria dimensione di atleti e atlete marchigiani in questa nuova formula, inserita per il quarto anno nel calendario nazionale. Il risultato di squadra è stato del tutto inaspettato. Con mille chilometri percorsi in una giornata sapevamo che riproporre il successo ottenuto nel 2018 nella vicina Misano Adriatico sarebbe stato difficile. È stata una partecipazione coinvolgente che il Comitato Regionale e il presidente Pino Scorzoso hanno sostenuto. Atleti e atlete dai 36 anni di Lucia Burini agli 82 di Giuseppe Miccoli, reclutati da tutta la regione: San Benedetto del Tronto, Fano, Macerata, Ancona, Jesi, Fossombrone, Urbino, Sant’Elpidio a Mare, Fabriano e soprattutto Osimo con le sue atlete. Le osimane che si sono dimostrate così affabili fuori campo quanto determinate in campo, fino allo spasimo, fino all’ultimo centimetro, tanto da stupire atleti navigati alle competizioni da 60 anni. Grazie a Fabiola Dolcini, coinvolgente motore di questa rappresentativa. Le classifiche stilate senza distinzione di categorie ma per punteggio tecnico assoluto sottolineano il valore dei nostri atleti sul podio, Giuliano Costantini e Carlo Sebastiani rispettivamente vincitori nel lungo e nel peso, Mario Fiori argento nella marcia, bronzo per Francesca Frulla sempre nella marcia e Livio Bugiardini nei 200 piani. Abbiamo salutato i nostri amici da tutta Italia nella piena convivialità del Buffet delle Regioni a cui le Marche hanno dato il proprio contributo eno-gastronomico portando apprezzatissimi prodotti tipici. Saranno stati il ciauscolo e vini paglierini della trevigiana o l’immancabile tromba di Francesco Bettucci ad ispirarci l’inno delle Marche?
Con la maglietta verde la scritta bianca,
al petto lo scudetto delle Marche,
arriva il marchigiano,
arriva il marchigiano
e allora inchinatevi al sovrano!
La canteremo anche nel 2020”.

RISULTATI
1. Giuliano Costantini (Gs Atl. Effebi Fossombrone/SM70) lungo 4.63 (-0.5)
1. Carlo Sebastiani (Collection Atl. Sambenedettese/SM60) peso 12.76
2. Mario Fiori (Atl. Osimo/SM70) 3000 marcia 17’46”86
3.

Livio Bugiardini (Sef Macerata/SM70) 200 metri 28”02 (-1.3)
3. Francesca Frulla (Nuova Podistica Loreto/SF50) 3000 marcia 17’20”82
4. Nada Zrilic (Atl. Alma Juventus Fano/SF65) peso 8.00
5. Vincenzo Paternesi Meloni (Pod. Valtenna/SM60) 3000 metri 10’39”70
8. Maria Gabriella Trisolino (Cus Urbino/SF50) triplo 7.29
8. Francesco Bruni (Collection Atl. Sambenedettese/SM75) asta 1.80
9. Francesco Bettucci (Sef Macerata/SM70) martello 33.69
9. Nada Zrilic (Atl. Alma Juventus Fano/SF65) disco 17.45
9. Lucia Burini (Sef Stamura Ancona), Fabiola Dolcini (Atl. Osimo), Francesca Frulla (Nuova Podistica Loreto), Anna Partemi (Collection Atl. Sambenedettese) 4x400 metri SF45 5’36”06
10. Giovanni Feliciani (Atl. Fabriano/SM60) 200 ostacoli 34”93 (+0.2)
10. Maria Gabriella Trisolino (Cus Urbino/SF50) 200 ostacoli 44”94 (-1.1)
10. Sandra Ghergo (Atl. Osimo/SF50) triplo 5.78
10. Lina Frontini (Atl. Osimo/SF55) disco 21.24
10. Lucia Burini (Sef Stamura Ancona), Fabiola Dolcini (Atl. Osimo), Maria Gabriella Trisolino (Cus Urbino), Lina Frontini (Atl. Osimo) 4x100 metri SF50 1’07”60
11. Giuseppe Miccoli (Atl. Alma Juventus Fano/SM80) peso 9.16
11. Sandra Ghergo (Atl. Osimo/SF50) peso 9.34
11. Roberto Masi (Sef Macerata), Maurizio Marini (Atl. Jesi), Livio Bugiardini (Sef Macerata), Francesco Bruni (Collection Atl. Sambenedettese) 4x100 metri SM65 58”07
12. Maurizio Marini (Atl. Jesi/SM55) 200 metri 26”41 (-1.3)
12. Giuseppe Palestini (Sef Stamura Ancona/SM60) 3000 marcia 17’34”57
12. Giovanni Feliciani (Atl. Fabriano), Maurizio Marini (Atl. Jesi), Vincenzo Paternesi Meloni (Pod. Valtenna), Mario Fiori (Atl. Osimo) 4x400 metri SM60 4’57”55
13. Lucia Burini (Sef Stamura Ancona/SF35) 800 metri 2’25”43
14. Giuseppe Miccoli (Atl. Alma Juventus Fano/SM80) martello 24.39
15. Renzo Capecchi (Atl. Alma Juventus Fano/SM60) lungo 4.59 (-0.3)
15. Lina Frontini (Atl. Osimo/SF55) alto 1.05
17. Anna Partemi (Collection Atl. Sambenedettese/SF50) 3000 metri 12’57”71
18. Ivano Formiconi (Sef Macerata/SM65) 3000 metri 13’34”55
19. Fabiola Dolcini (Atl. Osimo/SF55) 200 metri 36”89 (-1.5)
f.c. Roberto Masi (Sef Macerata/SM60) 200 metri 29”02 (-1.2)

Giuliano Costantini (foto Ardelean/FIDAL Veneto)


Carlo Sebastiani


Mario Fiori e Francesca Frulla

 

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate