Modificati minimi per i Giovanili indoor




 

Con un provvedimento a firma del Segretario federale Renato Montabone, consultabile selezionando questo link, sono stati modificati alcuni dei minimi di partecipazione ai Campionati Italiani giovanili indoor, in programma nel prossimo fine settimana al Banca Marche Palas di Ancona. La decisione è conseguente all'eccezionale ondata di maltempo che ha colpito l'Italia nelle ultime due settimane, e che ha determinato la cancellazione di diverse competizioni inserite nel calendario nazionale. La revisione è stata proposta dal Direttore Tecnico delle squadre nazionali Francesco Uguagliati, sentito il parere dell'assistente alle squadre giovanili Antonio Andreozzi.

In particolare, sono stati modificati i minimi di ammissione alle seguenti gare: 400, 800 e 1500 metri per le categorie Juniores maschile e femminile; 400 e 1000 metri per le categorie Allievi e Allieve. Per un dettaglio completo, si rimanda alla lettera circolare (link precedente o a fondo pagina).

(da www.fidal.it)


LA CIRCOLARE DI MODIFICA DEI MINIMI



Condividi con
Seguici su: