Mondiali: Antonelli out nella 50 km di marcia

13 Agosto 2017

A Londra, il 23enne marchigiano si ritira nella rassegna iridata


 

Nei Campionati Mondiali di Londra, il marchigiano Michele Antonelli non riesce a completare la gara sui 50 chilometri di marcia. Per il 23enne maceratese la prima esperienza nella rassegna iridata finisce con un ritiro, ormai in prossimità del traguardo. Infatti il portacolori dell’Aeronautica, campione italiano della specialità e proveniente dall’Atletica Recanati, si ferma a circa quattro chilometri dalla fine. La prova era invece iniziata nel modo giusto, condotta su un ritmo nettamente migliore del record personale fino a ben oltre metà del percorso. Al 25° chilometro l’atleta allenato da Diego Cacchiarelli è transitato in 1h55’33”, un minuto e mezzo in meno rispetto al passaggio di 1h57’04” che aveva realizzato nel mese di maggio in Coppa Europa a Podebrady dove al traguardo si era piazzato terzo con il proprio limite di 3h49’07”. Anche i successivi parziali, 2h18’25” al trentesimo chilometro e 2h41’43”, sono stati inferiori a quella felice gara ma poi oggi ha dovuto fare i conti con una crisi e rallentare progressivamente l’andatura, per arrivare allo stop intorno al 46° chilometro. Era la sua terza uscita agonistica sulla distanza nell’ultimo anno e la seconda in meno di tre mesi, all’esordio in una grande rassegna globale dopo aver già indossato la maglia azzurra in diverse manifestazioni internazionali, nonostante la giovane età. Ad appena 23 anni, potrà quindi avere molte altre occasioni nel prossimo futuro.

File allegati:
- Risultati
- Le pagine FIDAL sui Mondiali di Londra


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate