Montecassiano ospita la Finale A3




 

Sulla pista di San Liberato, appena rinnovata grazie al sostegno dell’amministrazione comunale, si disputa sabato e domenica a Montecassiano (MC) la finale A3 dei Campionati italiani per club. La società locale, presieduta da Luciano Camilletti, organizza un evento che coinvolge formazioni di tutta Italia: ben 24 squadre (12 maschili e altrettante femminili) pronte a sfidarsi per conquistare uno dei primi quattro posti, validi per la promozione nella serie superiore. Queste le società partecipanti, secondo l’ordine di classifica dopo le fasi regionali: tra i maschi Cus Bari, Cus Pavia, Edera Atl. Forlì, Ginnastica Forti e Liberi Monza, Atl. Brescia 1950, Atl. Alessandria, Atl. Vercelli, Atl. Alto Friuli, Olimpus San Marino, Sangiorgese Tecnolift, Atl. Recanati e Alto Lazio (queste ultime due subentrano per la rinuncia di Atl. Oristano e Atletica Gorizia Ca.Ri.FVG); al femminile Acsi Palatino Campidoglio, Atl. Estense, Universale Alba Docilia, Cus Sassari, Ginnastica Comense 1872, Alto Lazio, Atl. Montecassiano, Atl. Arcobaleno Savona, N.Atl. San Giacomo Banca della Marca, Atl. Livorno, Atl. Canavesana, Pro Sport ’85 Valguarnera. La formula della manifestazione consente agli atleti tesserati per club militari di tornare a vestire la maglia della società civile di provenienza e impone la partecipazione di 2 juniores e 2 allievi, premiando così anche l’attività svolta nel settore giovanile.

Per l’Atletica Montecassiano, la stella è Federica De Santis, vicecampionessa italiana di salto triplo e azzurra sia ai Mondiali juniores di Bydgoszcz 2008 che agli Europei under 23 di Kaunas quest’anno. L’ascolana, tesserata per l’Esercito e allenata da Sandro Bernardi, ha compiuto una vera impresa il 1° agosto agli Assoluti di Milano saltando 13.79, che migliorava il suo primato personale di 42 centimetri rispetto al precedente. Con lei non mancherà la velocista juniores Lara Corradini, che anche in questa stagione ha vestito la maglia azzurra a Madrid in occasione della Coppa del Mediterraneo, dopo la partecipazione ai Mondiali polacchi. Nell’asta si presenta con il miglior accredito Nadia Caporaletti, mentre anche Ornella Oluwole può ben figurare sui 100 ostacoli e la siepista Martina Zitti è data in buona condizione. Rinuncia l’allieva Susanna Verdicchio, sottoposta ad un intervento alla caviglia: sono presenti comunque tre atlete under 18, come l’altista Francioni, l’astista Palmieri e la marciatrice Quercetti. L’atleta più attesa a Montecassiano sarà Maria Aurora Salvagno (Cus Sassari/Aeronautica), quest’anno la migliore in Italia sui 100 e medaglia d’oro con la staffetta alle Universiadi. Nella marcia sarà in gara Federica Ferraro (Universale Alba Docilia/Aeronautica), in azzurro agli Europei under 23 di Kaunas.

Al maschile, la Sangiorgese Tecnolift schiera lo sprinter Luca Verdecchia, più volte titolare in Nazionale e quest’anno brillante terzo agli Assoluti sui 100 metri, con Giorgio Berdini impegnato nei 200 oltre che sui 110 ostacoli, mentre nell'Atletica Recanati ci sarà l'aviere Tiziano De Marco sugli 800, pronto a sfidare Fabio Bortolotti (Atletica Alto Friuli) e Giovanni Bellino del Cus Bari, formazione in cui militano anche l’altro aviere Domenico Ricatti, in gara sui 5000, e il marciatore Vito Di Bari, sesto agli Europei juniores di Novi Sad. Inizio della prima giornata sabato 26 settembre alle ore 13.00 con termine previsto entro le ore 19.00, per riprendere nella mattinata di domenica dalle 8.30 alle 13.00, quando si svolgerà la premiazione conclusiva.

LE SQUADRE MARCHIGIANE

Sangiorgese Tecnolift: Davide Ferretti (100 e lungo); Luca Verdecchia (100, 200 e 4x100); Giorgio Berdini (200, 110hs e 4x100); Stefano Broccoletti, Francesco Campagna (400 e 4x400); Stefano Falcinelli Ottavi (800 e 4x400); Kamen Mobili (800, 1500 e 4x400); Lorenzo Marcaccio (1500); Marco Di Gregorio (5000); Mauro Marselletti (5000 e 3000 siepi); Niccolò Recchioni (3000 siepi); Federico Smerilli (110hs e 400hs); Marco De Angelis, Michele Pruscini (alto); Jhonny Ciarrocchi (asta); Matteo Prencipe (lungo, giavellotto e 4x100); Stefano Del Moro (triplo); Primo Capponi (peso e disco); Matteo Piattoni (peso e martello); Roberto Di Ruscio (disco e giavellotto); Roberto Reinini (4x100).

Atletica Recanati: Davide Astuti, Fabio Zuin (100, 200 e 4x100); Francesco Pellicani (400, 400hs e 4x400); Federico Pergolini (400 e 4x400); Tiziano De Marco (800); Andrea Falasca Zamponi (800, 1500 e 4x400); Alessandro Carloni (1500 e 5000); Cristian Conti (5000); Alessandro Cicconi, Riccardo Petruzzella (3000 siepi); Loris Giacomin (alto, lungo e 4x100); Mattia Capeci (lungo e 4x400); Roberto Tronelli (triplo); Pierfrancesco Conti (peso e 4x100); Paolo Foglia (peso e disco); Francesco Donnini (giavellotto).

Atletica Montecassiano: Michela Camilletti (100, 4x100 e 4x400); Valentina Procaccini (100 e 4x100); Diletta Mazzieri (200, 4x100 e 4x400); Lara Corradini (200, 400 e 4x400); Ludovica Le Moglie (400 e 4x400); Giulia Lippera (800 e 1500); Martina Zitti (5000 e 3000 siepi); Ornella Oluwole (100hs e 4x100); Barbara Carnevali, Silvia Piermattei (400hs); Benedetta Francioni, Alessia Scarafoni (alto); Nadia Caporaletti (asta e giavellotto); Silvia Palmieri (asta); Federica De Santis (lungo e triplo); Susanna Stacchiotti (lungo); Benedetta Francioni (triplo); Martina Cardinali (peso e disco); Noemi Petrelli (peso e martello); Alessia Gatti (disco e giavellotto); Cristina Mazzieri (martello); Sara Quercetti, Letizia Secchi (marcia 5 km).

 

IL SITO DELLA FINALE A3 DI MONTECASSIANO

BIOGRAFIE DEI PRINCIPALI ATLETI


TUTTI GLI ISCRITTI

Nella foto, Lara Corradini e Federica De Santis dell'Atletica Montecassiano, con al centro l'allievo Lorenzo Veroli



Condividi con
Seguici su: