Numana: Conero Running al via

20 Aprile 2018

Domenica 22 aprile si corre l’ottava edizione della mezza maratona sulla Riviera del Conero, in palio i titoli regionali master sui 21,097 chilometri


 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo comunicato della Conero Running. Il Comitato regionale FIDAL Marche è lieto di dare spazio a tutte le società che invieranno materiale utile per presentare la propria attività.

L’ottava edizione della mezza maratona Conero Running, in programma domenica 22 aprile con partenza alle ore 9.00, propone 550 iscritti provenienti da Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto per un totale di 89 società. Il via sarà sul lungomare di Numana per giungere a Porto Recanati, restando però sul lungomare senza interessare corso Matteotti come nelle precedenti occasioni, e ritorno con la linea d’arrivo posta all’interno del porto di Numana, dopo 21,097 chilometri. Due i favoriti in virtù del loro palmarès: nella gara femminile occhi puntati sulla sambenedettese Marcella Mancini (Marà Avis Marathon), due volte campionessa italiana assoluta di maratona, nel settore maschile pronostico per il keniano Joash Kipruto Koech (Atl. Potenza Picena). La Conero Running prevede anche la Conero Ten, corsa non competitiva sul percorso di 10,8 km che percorre la parte iniziale e quella conclusiva della mezza maratona e la Mini Conero, corsa non competitiva di 4 km aperta a tutti, soprattutto famiglie, e che incentiva la partecipazione dei gruppi di almeno 10 persone. Le iscrizioni alle due gare non competitive si chiuderanno pochi minuti prima della partenza. Un euro della quota di iscrizione sarà devoluto alla Fondazione Salesi Onlus e a CVM - Comunità Volontari per il Mondo. L’anno scorso parteciparono in 2100. “Quest’anno prevediamo 2500 iscritti”, ha detto Andrea Carpineti, vicepresidente dell’Atletica Recanati che organizza il “Memorial Romano Tordelli”. Tra le novità dell’edizione 2018 c’è infatti il ricordo di un grande personaggio dell’atletica che è venuto a mancare nei mesi scorsi, uno dei fondatori dell’Atletica Recanati, che ha ricoperto il ruolo di tecnico della nazionale di mezzofondo per diversi anni.

Insieme ai tre format principali ritorna poi la Conero School Running, la corsa dedicata al mondo delle scuole. Con soli 3 euro tutti gli alunni delle scuole primarie di primo e secondo grado potranno sfidarsi nella gara per la scuola più numerosa. A tutti gli iscritti un libro di narrativa offerto dalla Casa Editrice Eli e merenda party finale. Confermata anche la collaborazione con il Rotary Club Ancona 25-35 la cui Rotary Running, pur essendo riservata ai rotariani e la quota di partecipazione devoluta ad uno dei progetti del Distretto 2090, è inglobata negli eventi della Conero Running. La Conero Running, gara nazionale Fidal, che quest’anno sarà anche Campionato regionale individuale master, è organizzata in collaborazione con il Comune di Numana con la partnership di Regione Marche, Comuni di Loreto, Recanati e Porto Recanati, Coni Marche, Parco del Conero e Associazione Riviera del Conero. “Il ringraziamento va a tutti i volontari che contribuiranno alla realizzazione e al successo dell’iniziativa che sarà un evento sportivo ma anche e soprattutto una grande festa”, ha concluso Carpineti. A tutti i partecipanti verrà consegnato il pacco gara prima dell’inizio della manifestazione. La premiazione è prevista per le ore 12.00 circa con riconoscimenti ai primi 5 classificati nelle due categorie, maschili e femminili S18-35/S35/S40/S45/S50/S55/S60/S65 e oltre. Premiati anche tutti i gruppi con più di 10 persone.



Condividi con
Seguici su: