Olimpiadi giovanili: out il marciatore Brandi

24 Agosto 2014

Il fabrianese della Sport Atletica Fermo non termina la competizione sui 10.000 metri a Nanchino (Cina)

 

Nei Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino (Cina) si chiude prima del traguardo la gara di Giacomo Brandi sui 10.000 metri di marcia. Il fabrianese della Sport Atletica Fermo, classe 1998, non riesce infatti a completare la prova in questa sua seconda esperienza internazionale, dopo aver conquistato la qualificazione a cinque cerchi durante i Trials europei di Baku (Azerbaigian). In terra cinese il livello è ancora più selettivo, visto che gli specialisti centro-sudamericani sono conosciuti per la tendenza a forzare i ritmi, senza vincoli tattici. Basta una manciata di minuti e dopo un paio di giri c’è già un gruppo di battistrada: una decina di ragazzi, con l’azzurro all’inseguimento, ma non finisce lì. Man mano che passano i chilometri la selezione si fa sempre più dura: particolarmente attivo il messicano Noel Chama, mentre il russo Vladislav Saraykin - oro a Baku - controlla da dietro. Ma poi la stoccata decisiva, nel finale, premia il giapponese Minoru Onogawa (42’03”64). Argento a Saraykin (42’10”95), bronzo a Chama (42’14”11).

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: