Olivieri cresce nel martello: 72.65

17 Luglio 2020

Record personale a Imola del lanciatore sangiorgese, bronzo europeo under 20 nella scorsa stagione: “Posso migliorare ancora”

 

Arriva il primato personale di Giorgio Olivieri. Alla seconda gara della stagione, il giovane lanciatore marchigiano spedisce il martello a 72.65 sulla pedana di Imola (Bologna). Vent’anni da compiere a novembre, il sangiorgese aggiunge più di mezzo metro al 72.03 della scorsa estate ottenuto agli Assoluti di Bressanone, poco dopo aver conquistato la medaglia di bronzo agli Europei under 20 di Boras. Con questo risultato il portacolori dei Carabinieri, cresciuto sotto la guida tecnica di Alfio Petrelli e del papà Luigi, diventa il settimo under 23 italiano di sempre, al suo primo anno tra le promesse.

“Sono soddisfatto a metà. È vero che ho realizzato il personale alla seconda occasione - commenta - però trovo ancora troppa differenza tra allenamento e gara. Nell’esordio di sabato scorso a Rieti ho chiuso con 64.46 per errori tecnici, ma ora ho in programma di fare diverse uscite agonistiche concentrate in un periodo più breve del solito. Posso migliorare ancora e per come sono allenato credo di valere misure superiori”.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate