Olivieri martello da record a 68.41

19 Ottobre 2015

Il campione tricolore della Sangiorgese diventa il quarto cadetto di sempre in Italia

 

Di nuovo un progresso del martellista Giorgio Olivieri. Il cadetto portacolori dell’Atletica Sangiorgese R. Rocchetti, dopo aver vinto il titolo italiano under 16 nello scorso weekend, si rende protagonista di un altro record regionale. Per la quinta gara nella stagione e l’ottava in carriera, il non ancora 15enne migliora il primato marchigiano sulla pedana di Teramo e per ben due volte: 67.35 al terzo lancio e poi un notevole 68.41 con il sesto e ultimo tentativo a disposizione. Oltre due metri in più rispetto al 66.02 realizzato a Fermo un mese fa, per diventare il quarto italiano di sempre nella categoria con l’attrezzo da 4 chilogrammi. E’ un figlio d’arte, visto che il papà Luigi nel 1988 è stato vicecampione italiano juniores del giavellotto, e si allena sotto la guida tecnica di Alfio Petrelli che continua a ottenere risultati di alto livello con i suoi atleti, portando avanti con grande passione l’attività sul campo. Questa la serie completa di Olivieri nella gara di Teramo: 65.83, 63.54, 67.35 (record regionale), 66.64, 65.09, 68.41 (record regionale).

File allegati:
- RISULTATI

Giorgio Olivieri (foto di Maurizio Iesari)


Condividi con
Seguici su: