Osimo: i campioni regionali ragazzi

15 Settembre 2016

Assegnati i titoli marchigiani individuali under 14, nella quarta prova del Campionato Cinque Cerchi


 

L’onda giovane dell’atletica si è data appuntamento al campo della Vescovara di Osimo (AN), per il Campionato marchigiano individuale “under 14”. Nella manifestazione organizzata dall’Atletica Osimo, valida anche come quarta prova del Campionato regionale di società “Cinque Cerchi” nella categoria ragazzi, in programma come di consueto le gare di 60 piani, 60 ostacoli, 1000 metri, alto, lungo, peso, vortex, marcia sui 2000 metri e 4x100. Tra i risultati, da segnalare il doppio successo di Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), vincitrice del salto in alto con 1.53 dopo aver conquistato i 60 ostacoli in 9”77. Nei 1000 metri affermazione della compagna di squadra Elena Crosta in 3’15”88, mentre sui 2000 di marcia si impone Francesca Cinella (Atl. Civitanova) con 10’59”00. In campo maschile Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno) prevale sui 60 ostacoli con 9”33, invece Daniele Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) conquista i 1000 metri in 3’00”42 davanti a Tommaso Ajello (Atl. Osimo), secondo con 3’01”88. Nei 2000 di marcia titolo a Mattia Grilli (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) in 10’43”30, sui 60 metri il più veloce è Mattia Barboni (Sacen Corridonia) che corre in 7”90. Disputate anche alcune gare extra del settore assoluto: la promessa anconetana Martina Piergallini si aggiudica i 100 metri in 12”14 (+1.7), al maschile vince l’abruzzese Gabriele Giudetti (Aden Exprivia Molfetta) con 10”69 (+0.1) e sui 400 si migliora lo junior Lucian Chiriac (Sport Atl. Fermo) in 52”00. Ma il Campionato “Cinque Cerchi”, oltre all’aspetto tecnico simboleggiato dalle tre tipologie di gare (corse, salti, lanci), tiene in grande considerazione anche due valori: l’impegno e il fair play. Un percorso comportamentale che, dopo le precedenti tappe svolte a Fermo (28-29 maggio), Fabriano (11-12 giugno) e Montecassiano (28 agosto), andrà avanti con la quinta prova di sabato 8 e domenica 9 ottobre sempre a Osimo, in quel caso con l’organizzazione dell’Atletica Amatori Osimo.
 
RISULTATI
Ragazzi. 60: Mattia Barboni (Sacen Corridonia) 7”90; 1000: Daniele Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’00”42; 60hs: Lorenzo Agostini (Asa Ascoli Piceno) 9”33; alto: Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona) 1.46; lungo: Tommaso Tamburini (Sport Atl. Fermo) 4.34; peso: Daniele Rossi (Collection Atl. Sambenedettese) 12.02; vortex: Lorenzo Picchio (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) 52.05; marcia 2000: Mattia Grilli (Team Atl. Porto Sant’Elpidio) 10’43”30.
Ragazze. 60: Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata) 8”61; 1000: Elena Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’15”88; 60hs e alto: Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 9”77 e 1.53; lungo: Anthea Pagnanelli (Collection Atl. Sambenedettese) 4.40; peso: Benedetta Saracchini (Atl. Osimo) 9.41; vortex: Vesna Braconi (Atl. Fabriano) 38.73; marcia 2000: Francesca Cinella (Atl. Civitanova) 10’59”00; staffetta 4x100: Sara Capponi, Flavia Albanesi, Marika De Lullo, Bianca Albertini (Asa Ascoli Piceno) 56”99.

 

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su: