PALAINDOOR | GIOVEDI' DI LUNGO E OSTACOLI




 
Giovedì atletica al Palaindoor con un lunghissimo salto di Ferdinando Iucolano che stampa sulla sabbia un ottimo 7,80 m con cui ha superato Francesco Agresti (Fiamme Oro - 7,69) e Stefano Dacastello (Fiamme Gialle - 7,63).



Scintille sulle barriere alte dei 60hs su cui il carabiniere Emiliano Pizzoli si è nuovamente espresso al meglio, ritoccando con 7.97 la già sua freschissima migliore prestazione italiana stagionale. Bene anche la promessa Mark Nalocca (Collection Atl. Sambenedettese) che ha messo a segno due prove da 8.10 e 8.06. Ricomincia con un record regionale la stagione di Giovanni Mantovani (Sport Atletica Fermo) che ha fermato il cronometro a 8.18, migliore prestazione marchigiana di sempre a livello juniores. A livello femminile bene la Fiamma Gialla Veronica Borsi in 8.65 che ha preceduto l'osimana Lucia Santini (Atl. Fabriano-Osimo - 8.99). Tra le allieve, invece, 9.07 e primato personale per Daniela Spadoni (CUS Urbino).



In evidenza anche i 3,50 di Giulia Micozzi (Atl. Avis Macerata) nell'asta e la staffetta femminile 4x200 dell'Atletica Montecassiano (Camilletti-Mazzieri-Barchiesi-Corradini) sfrecciata al traguardo in 1:45.78. In campo maschile bene anche il quartetto juniores della Collection Atletica Sambendettese (Assenti-Magno-Ventilii-Nalocca) che fermato il cronometro a 1:32.87.






Condividi con
Seguici su: