PALAINDOOR | SABATO 2 FEBBRAIO C?E? ITALIA-FINLANDIA!




 

Trentasette azzurri, 18 uomini e 19 donne, sono pronti a scendere nell’arena del Palaindoor di Atletica Leggera di Ancona per sfidare la Finlandia! Un anno fa la spedizione azzurra era tornata vittoriosa dal match d’andata a Tampere, dove si era imposta 81 a 62.

Per il primo appuntamento 2008 della squadra assoluta il DT Nicola Silvaggi potrà contare sul campione d'Europa indoor dei 3000 metri Cosimo Caliandro (Fiamme Gialle, farà il suo esordio in sala al rientro dopo lo stage sulle alture della Namibia), il primatista italiano di triplo Fabrizio Donato (Fiamme Gialle, sarà impegnato nel lungo), il finalista dei 60 metri agli Euroindoor dello scorso anno Fabio Cerutti (Riccardi), e l'ottocentista dell'esercito Lukas Rifeser (Esercito, 1:48.29 a Monaco il 13 gennaio, crono che gli vale il quarto posto continentale 2008); tra le donne, sottolineature per il ritorno in azzurro di Vincenza Calì (Fiamme Azzurre, 7.39 nei 60 m ad Ancona due settimane fa), per il nuovo impegno nel lungo di Valeria Canella (Fiamme Azzurre, già a 6,53 quest'anno, settima piazza europea dell'anno), e per l'esordio in nazionale assoluta della junior Serena Capponcelli (Atletica New Star), che su questa stessa pista, domenica scorsa, ha conquistato il titolo italiano di categoria di prove multiple.

Ma le Marche dell’atletica leggera potranno fare il tifo anche per tre azzurri della nostra Regione a partire da un’atleta che non ha certo bisogno di presentazioni, ovvero la primatista italiana dei 400 m Daniela Reina (Fiamme Azzurre) che con questa gara farà il suo debutto ufficiale nella stagione 2008. In Finlandia, nel 2007, Daniela aveva al contribuito al successo finale con una splendida vittoria ottenuta a suon di personal-best indoor, 52.89 (su anello da 300 m) che le era valso anche il minimo di partecipazione per gli Euroindoor di Birmingham. Insieme a lei, anche stavolta, ci sarà il fratello Filippo (Atl. Avis Macerata), chiamato a correre, come a Tampere, una frazione della staffetta 4x1 giro, così come la terza marchigiana del gruppo, la portorecanatese dello Sport Atletica Fermo, Donata Piangerelli che, in fatto di staffetta azzurra, è reduce dall’esperienza dei Campionati Europei Under 23 di Debrecen dove, insieme alle compagne Sistoli, Dilani e Grasso, aveva stabilito la migliore prestazione italiana all-time (3:34:39) della 4x400 Promesse.

Inizio delle gare alle ore 18:00, precedute, alle 15:30, dalla Festa dell'Atletica delle Marche. Ingresso gratuito.

 

I CONVOCATI PER L'INCONTRO DI ANCONA / Italian Team

PROGRAMMA ORARIO / Timetable

 



Condividi con
Seguici su: