Montagna. I campioni regionali giovanili

10 Settembre 2018

A Ceppo Morelli si è chiuso il campionato regionale giovanile. Anna Delfino e Francesco Mazza (ragazzi), Noemi Bogiatto e Elia Mattio (cadetti), Noemi Bouchard e Giacomo Bruno (allievi) i campioni regionali.


 

Con la quarta e ultima prova di sabato 8 settembre a Ceppo Morelli (VB) va in archivio il Campionato Regionale Giovanile di corsa in montagna. Dopo Bricherasio (15 aprile), Pomaretto (20 maggio) e Melle (2 giugno), il trofeo regionale fa tappa nel verbano per assegnare i titoli regionali delle categorie ragazzi, cadetti e allievi.

RAGAZZI. La prova di Ceppo Morelli viene vinta da Anna Delfino (Pod. Buschese), che sul filo di lana ha la meglio su Teresa Mandrile (ASD Dragonero) e da Francesco Mazza (Atl. Saluzzo); podio femminile che vede al terzo posto Beatrice Carriero (Vittorio Alfieri Asti) mentre su quello maschile salgono Tommaso Mattio (Pod. Valle Varaita), secondo classificato, e, al terzo posto, Tommaso Olivero (ASD Dragonero).
Le classifiche del campionato regionale ricalcano l’ordine di arrivo dell’ultima prova con, al femminile, Delfino campionessa regionale (120 punti) davanti a Mandrile (119) e a Carriero (117); al maschile titolo che va a Mazza (120) davanti a Mattio (119) e a Olivero (116).

CADETTI. Molto netti i successi di giornata, sia al maschile che al femminile. Noemi Bogiatto (Atl. Saluzzo), argento tricolore di categoria, si impone con 50 secondi di vantaggio sulla più diretta avversaria, Matilde Bagnus (Pod. Valle Varaita); terzo posto per Fabiana Valente (Pomaretto 80), a 16 secondi dall’argento. Al maschile Elia Mattio (Pod. Valle Varaita) infligge 17 secondi di vantaggio al compagno di club Simone Giolitti, seguito a sua volta in classifica da Girma Lombardo (Vittorio Alfieri Asti) distaccato di 23 secondi.
Anche in questo caso, le classifiche del campionato regionale ricalcano l’ordine d’arrivo dell’ultima prova.

Bogiatto è così la nuova campionessa regionale (120); alle sue spalle sul podio Baguns (118) e Valente (116). Al maschile titolo per Mattio (120) che si impone su Giolitti (118) e Lombardo (116).

ALLIEVI. Noemi Bouchard (Atl. Saluzzo) si aggiudica la vittoria su Irma Chiavazza (GS Pomaretto 80) con 16 secondi di vantaggio; terzo posto per Irene Aschieris (Atl. Susa Adriano Aschieris). Al maschile netto successo di Giacomo Bruno (Atl. Pinerolo) su Andrea Vair (Atl. Susa Adriano Aschieris), distanziato di 21 secondi, terza piazza per Lorenzo Marani (GSD Valdivedro).
Nella classifica di campionato regionale al femminile titolo per Bouchard (120); al secondo posto Irene Aschieris (118), vincitrice a Pomaretto e terza a Melle e a Ceppo Morelli, terza piazza per Irma Chiavazza, seconda a Ceppo, terza a Pomaretto e quarta a Melle con nessuna vittoria di tappa all’attivo. Al maschile doppietta per l’Atl. Pinerolo che si aggiudica il titolo regionale con Giacomo Bruno (120), vincitore a Ceppo e a Melle, e il secondo posto con Samuele Barale (118), assente a Ceppo ma secondo classificato a Pomaretto e a Melle; terzo gradino del podio per Andrea Vair (117), secondo a Ceppo e terzo a Pomaretto.

Nella classifica di società, al termine delle quattro prove di campionato, al maschile primo posto per Pod. Valle Varaita (1578 pt) davanti a GS Pomaretto 80 (1317) e a Atl. Susa Adriano Aschieris (1155). Al femminile successo per il GS Pomaretto 80 (1272 pt) davanti ad Atl. Saluzzo (899) e a Pod. Buschese (733 pt). Il GS Pomaretto 80 si aggiudica poi la classifica combinata (2589 pt) davanti a Pod. Valle Varaita (2250) e ad Atl. Susa Adriano Aschieris (1883).

RISULTATI CEPPO MORELLI

CLASSIFICHE REGIONALI



Condividi con
Seguici su: