Porto S.Giorgio, show per AtleticaBeach

19 Agosto 2015

Spettacolo nella tradizionale esibizione in spiaggia, con gare avvincenti e ospiti d'onore

 

Anche quest’anno l’Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti ha portato allo chalet Vela di Porto San Giorgio alcuni tra i migliori interpreti del salto in lungo nel panorama nazionale. Lo spettacolo sportivo di “Atletica Beach”, arricchito dalla scenografia offerta dal mare e dalla spiaggia, si è concluso con la vittoria al maschile di Roberto Borromei (Atl. Firenze Marathon), che ha dominato la gara fin dall’inizio e ha conquistato il “Trofeo Chemicontrol” con un volo di 7.33. Degno avversario è stato l’atleta di casa Manuel Nemo, sesto ai campionati italiani promesse di prove multiple, capace di 7.06, a precedere il teramano Riccardo Ruffilli, arrivato a 6.86. Nella prova femminile, si è imposta la portacolori dell’Atletica Gran Sasso Teramo, Giada Bilanzola, grazie ad un salto di 5.84. Le ha dato filo da torcere fino alla fine la sangiorgese Silvia Del Moro, a cui la vittoria è sfuggita per soli 3 centimetri. Al terzo posto si è piazzata la giovane riminese Federica Giovanardi, classe 1996, atterrata a 5.65. La coppa è stata consegnata ai vincitori dal sindaco Nicola Loira. Un momento speciale è stato dedicato al ricordo di Michele Giovannetti, saltatore sangiorgese scomparso prematuramente, con il trofeo a lui intitolato, che è stato consegnato all’atleta locale Fabio Santarelli per il miglior risultato tecnico giovanile. Ospiti del pomeriggio di sport anche due talenti dell’atletica italiana: Veronica Borsi, primatista italiana degli ostacoli, e Diego Pettorossi, campione italiano juniores indoor dei 200 metri.


Veronica Borsi


La premiazione femminile


Premiazione maschile



Condividi con
Seguici su: