Potenza Picena attende il Campionato italiano 10 km master




 

Presentata questa mattina la rassegna tricolore che si svolgerà domenica 3 giugno a Potenza Picena (Macerata): il Campionato italiano master di corsa su strada, individuale e per società, sulla distanza dei 10 chilometri. Ad una settimana dall’evento, la località marchigiana è pronta ad ospitare per la terza volta in pochi anni una manifestazione valida per i titoli nazionali: i precedenti nel 2002, sempre con i 10 km master, e nel 2009 quando al parco dei Laghetti furono assegnate le maglie tricolori assolute della corsa campestre. Tutto questo grazie alla collaudata regia organizzativa dell’Atletica Potenza Picena, un club particolarmente attivo nel settore visto che durante la passata stagione ha conquistato il secondo posto nella classifica finale del Campionato italiano per società di corsa su strada, oltre ad allestire ogni anno la Marcialonga della Liberazione che conta ormai ben 25 edizioni. La sala consiliare del Comune di Potenza Picena ha ospitato la conferenza dove sono stati svelati i dettagli sulle gare, con il sindaco Sergio Paolucci a fare gli onori di casa insieme ad Andrea Bovari, assessore allo sport, e Silvio Calza, assessore al turismo. Sono intervenuti poi Giuseppe Scorzoso, commissario Fidal Marche e consigliere nazionale Fidal; Sandro Antognini, presidente del Comitato provinciale Fidal Macerata; Franco Leandrini, presidente dell’Atletica Potenza Picena, e Doriano Bussolotto, direttore tecnico della manifestazione.

“Non soltanto sarà una grande giornata di sport - sottolinea il sindaco Sergio Paolucci - ma anche una vera festa popolare, di tutta la comunità. L’avvenimento richiamerà più di mille atleti, e con gli accompagnatori saranno quindi presenti diverse migliaia di persone, provenienti da ogni angolo dell’Italia: una vetrina molto importante per il nostro territorio. Accoglieremo tutti con la massima disponibilità per renderlo un evento sociale, il più piacevole possibile. E desidero ringraziare la Fidal, che di nuovo ha deciso di far disputare qui una competizione di livello nazionale, e l’Atletica Potenza Picena, che sicuramente organizzerà ancora una volta al meglio, con il presidente Franco Leandrini e tutti i suoi collaboratori”. Parole di ottimismo anche da Giuseppe Scorzoso, commissario Fidal Marche e consigliere nazionale Fidal: “Sono certo del buon risultato che avrà la manifestazione, anche per le capacità organizzative che l’Atletica Potenza Picena ha sempre dimostrato nelle precedenti occasioni”.

Il percorso è pianeggiante, completamente chiuso al traffico, con partenza e arrivo in viale Piemonte: la prima gara scatterà alle ore 9 di domenica 3 giugno, e vedrà schierate tutte le categorie femminili insieme a quelle maschili over 55. Alle 10.40 toccherà invece agli altri quattro raggruppamenti di età maschili (da MM35 a MM50). Ma l’evento vivrà per l’intero fine settimana, perché alle ore 10 di sabato 2 giugno sarà aperto l’expo e inizierà la consegna dei pettorali, mentre in serata sarà attivo uno stand gastronomico e dalle ore 21.30 andrà in scena uno spettacolo musicale.


Nella foto, le autorità e gli ospiti intervenuti a Potenza Picena





Condividi con
Seguici su: