Primo cross dell’anno a Osimo

11 Gennaio 2016

Scattata la stagione della corsa campestre con i Societari master


 

Ha preso il via anche l’attività della corsa campestre, domenica 10 gennaio, con il 2° Cross Città di Osimo che ha inaugurato il Campionato regionale di società master, per l’organizzazione dell’Atletica Amatori Osimo e la partecipazione aperta agli atleti assoluti. Nel cross maschile open di sei chilometri, vittoria di Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona/SM35) che ha preceduto Doriano Bussolotto (SM35/Atl. Potenza Picena), la promessa Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) e Antonio Gravante (SM40/Atl. Potenza Picena). Sull’altra gara di 6 km, si è imposto Roberto Scalla (SM50/Atl. Potenza Picena) davanti ad Angelo Primavera (SM55/Pol. Montecchio 2000) e Doriano Bianchi (SM50/Atl. Amatori Osimo). Gli over 60 hanno corso sui 4 chilometri, insieme agli under 18 e alle donne delle categorie assolute, con il successo dell’allievo Fabio Ciriaci (Atl. Avis Macerata) mentre al femminile la migliore è stata la compagna di club Ilaria Sabbatini. Primo fra gli SM60 Giovanni D’Amico (Gp Lucrezia). La gara master donne ha visto l’affermazione di Katia De Angelis (SF45/Marà Avis Marathon) nei confronti di Alessandra Luzi (SF35/Mezzofondo Club Ascoli) e Denise Tappatà (SF35/Pol. Acli Macerata). Nel prossimo weekend si disputerà la prima prova dei Societari assoluti, in programma ad Ancona.


La partenza del cross SM60+, allievi e donne


Il gruppo della gara SM35-45 guidato da Luigi Del Buono



Due momenti del cross SM50-55


La partenza della gara maschile SM35-45
(foto di Sergio Strappato)

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su: