RECANATI: AL VIA IL 22? TROFEO OTTAVIANI




 
E' tutto pronto a Recanati per l'edizione numero 22 del ?Trofeo Ottaviani?, gara internazionale di corsa su strada che, anche quest'anno, vedr? la partecipazione di tanti atleti di primissimo piano. Un appuntamento pi? che mai di prestigio per la Citt? della Poesia che, a nemmeno un anno di distanza dall'indimenticabile edizione dei Campionati Italiani di Mezza maratona, torna ad ospitare lungo le sue vie, nel cuore del Rione Castelnuovo, le stelle del running internazionale. Una presenza nutrita e immancabile ? soprattutto quella degli atleti africani, tra cui spiccano i nomi dei keniani Kibet Philemon Tanui (Atl. Riccardi Milano), Nikson Rugut Kiptolo (CUS Palermo), Lawrence Korir Kangogo (Libertas Catania), dei marocchini Rachid Kisri (Pol. Rocco Scotellaro), Ahmed El Hamzaoui (Runners 06 Genova), Abdelkarim Kabbouri (GS Cologna Spiaggia), e per il Burundi, di Joachmin Nshimirimana (Toscana Atletica). In gara anche l?ucraino Oleksandr Kuzin. Tra gli italiani, invece, saranno da seguire con particolare attenzione Pasquale Roberto Rutigliano (Esercito), Ottavio Andriani (Fiamme Oro) e Matteo Palumbo (Carabinieri). Ma anche gli atleti delle Marche potranno dire, senz?altro la loro, a partire dall?ex azzurro di maratona, l?elpidiense Luigi Di Lello, oggi in forza al Mezzofondo Recanati Ottaviani Team, cos? come il tenace marocchino Haman Larbi. Giocher? in casa anche il recanatese dell?Esercito, Doriano Bussolotto. Tutte queste stelle brilleranno in prima serata, sabato 24 giugno, dandosi battaglia, dopo lo start previsto alle ore 22, lungo i quasi 14 km del circuito cittadino. Ma prima dei big, a partire dalle ore 20.30, in piazza Pintucci Cavalieri, la scena sar? tutta per i giovani atleti delle categorie Esordienti, Ragazzi, Cadetti e Allievi. E a sottolineare ulteriormente il livello internazionale dell?evento, ? stata ideata una preziosa iniziativa in stile ?cinque cerchi?. L?Atrio comunale di Recanati, infatti, fino al prossimo 25 giugno risplender? della luce delle splendide medaglie delle Olimpiadi invernali di Torino 2006, realizzate proprio dall'azienda Ottaviani, main sponsor della manifestazione.

Condividi con
Seguici su: