Riparte da Macerata il Gran Prix di marcia e corsa




 

Si disputa domenica 1° aprile allo stadio Helvia Recina di Macerata la seconda prova del Gran Prix Marche 2012 di marcia e corsa. Il progetto, nato su iniziativa del Comitato regionale Fidal Marche, è rivolto alle categorie promozionali (esordienti, ragazzi, cadetti) con gare di marcia e mezzofondo, per incentivare e promuovere la pratica di queste discipline, ed è aperto anche alla partecipazione di marciatori over 15. Quest’anno le tappe della rassegna sono sette, con la prima che si è svolta al palaindoor Banca Marche Palas di Ancona, in due diverse giornate: il 22 febbraio per i cadetti (under 16) e il 3 marzo per i ragazzi (under 14). Il calendario proseguirà poi con le successive prove di Monte Giberto (22 aprile), Matelica (corsa il 20 maggio, per il Trofeo Città di Matelica) e Porto San Giorgio (marcia il 2 giugno, valido come campionato regionale su strada), Filottrano (16 giugno), Corridonia (22 luglio su pista) e la finale di Osimo, il 9 settembre, in occasione del Trofeo 5 Torri. In ogni prova vengono assegnati punteggi parziali per ciascuna delle categorie coinvolte nel Gran Prix, che generano una classifica di squadra. Al termine, la somma delle graduatorie rapportate delle singole prove darà origine alla classifica finale, con l’assegnazione del Trofeo Marche di marcia e corsa 2012, valido per la Coppa Del Moro Services, inoltre verranno premiati anche i vincitori delle graduatorie individuali in ogni categoria.

Due le novità nel programma di questa stagione: la prima vedrà la luce proprio nell’appuntamento del 1° aprile a Macerata, dove si terranno anche le inedite staffette di corsa e marcia, con tre atleti per ogni squadra (3x1000 metri fra i ragazzi, 3x500 metri per gli esordienti under 12). La frazione iniziale e quella conclusiva saranno dedicate alla corsa, mentre la seconda è riservata alla marcia. Nella quinta prova, il 16 giugno a Filottrano, toccherà invece al biathlon marcia-corsa, sempre per esordienti e ragazzi. Dopo la tappa iniziale di Ancona, comanda la Sef Stamura Ancona davanti all’Atletica Avis Macerata e all’Atletica Sangiorgese Tecnolift. Campioni uscenti del Gran Prix sono la Stamura (corsa), la Sangiorgese (marcia) e a livello individuale i marciatori Matteo Rogante e Veronica Botticelli (Tecno Adriatletica Marche).


Nell'immagine in alto, la partenza della marcia cadetti alla finale della scorsa edizione ad Ascoli Piceno (foto di Giovanni Beccerica); in basso, i marciatori Michele Antonelli e Matteo Rogante (foto di Massimo Matteucci)




Condividi con
Seguici su: