Sabato a Porto San Giorgio il Grand Prix Nazionale di marcia




 

Il Grand Prix Nazionale di marcia approda a Porto San Giorgio (Fermo). Sabato 2 giugno la località marchigiana ospiterà infatti l’evento, con due gare assolute sulla distanza dei 10 chilometri. Una manifestazione particolarmente significativa, che si inserisce nelle celebrazioni per il 90° anniversario dell’Atletica Sangiorgese Tecnolift. Questa mattina si è svolta la presentazione ufficiale nella sala consiliare del Comune di Porto San Giorgio, dove è intervenuto il sindaco Nicola Loira: “Desidero ringraziare la Fidal - ha detto il primo cittadino - per aver assegnato questa tappa del Grand Prix a Porto San Giorgio, e va elogiata l’attività che porta avanti l’Atletica Sangiorgese, sia dal punto di vista agonistico che organizzativo”. Ad illustrare il programma è stato Pasquale Del Moro, delegato all’attività tecnica per il Comitato regionale Fidal Marche: “Sarà una giornata importante, con diversi atleti di rilievo in ambito nazionale. Nella 10 km maschile, che prenderà il via alle ore 18, sono attesi tre azzurri della recente Coppa del Mondo. Si tratta di Riccardo Macchia (Fiamme Oro), Vito Di Bari (Fiamme Gialle) e Teodorico Caporaso (Libertas Amatori Benevento). Al femminile, con partenza alle ore 19, annunciate Sibilla Di Vincenzo (Assindustria Sport Padova) e Rossella Giordano (Fiamme Azzurre). E le gare saranno valide anche come Campionato italiano di società master”. In chiave marchigiana, da seguire le prove di Federico Boldrini (Atl. Recanati) e dello junior sangiorgese Matteo Rogante (Tecno Adriatletica Marche). Ha preso poi la parola Rodolfo Ragaglia, presidente dell’Atletica Sangiorgese Tecnolift: “Da qui a poco tempo, spero che a Porto San Giorgio possa essere pronto un impianto di atletica per organizzare altre manifestazioni di livello nazionale”. Presenti inoltre alla conferenza Maria Fuselli, dirigente comunale del settore sport, e Doriana Brunetti, segretaria dell’Atletica Sangiorgese. Partner dell’evento sono il Comune di Porto San Giorgio, Eco Elpidiense, Banca Marche e l’azienda Sigma, insieme alla Fondazione Carifermo e Gatorade.

Ma oltre alla gara assoluta, valida come terza tappa del Grand Prix Nazionale, nel pomeriggio di sabato 2 giugno dalle ore 17 si disputerà anche un incontro di marcia su strada per rappresentative giovanili, delle categorie cadetti (under 16) e ragazzi (under 14), che metterà in palio la Coppa Sigma. Invece, sabato mattina alle ore 10 presso l’Hotel Gabbiano di Porto San Giorgio, si terrà un incontro di aggiornamento tecnico organizzato dal Gruppo Giudici Gare.



Condividi con
Seguici su: