Societari, Avis MC e TAM in Finale Argento




 

Seconda prova regionale dei Campionati italiani per società, allo Stadio Comunale di Fabriano (AN), con buoni risultati per i club marchigiani. Infatti la squadra maschile dell’Atletica Avis Macerata e quella femminile della Tecno Adriatletica Marche confermano la presenza alla Finale Nazionale A Argento, che si svolgerà in settembre a Comacchio (FE). A livello individuale, Alessandro Berdini (Aeronautica/Atl. Avis Macerata) corre i 200 metri in 21”25 (vento +0.5), mentre nel peso 17.28 di Paolo Capponi (Fiamme Oro/ASA Ascoli Piceno), davanti all’avisino Marco Carlini che lancia a 17.12. Sul rettilineo dei 100 metri si impone il poliziotto sangiorgese Luca Verdecchia in 10”71 (+0.4), e il migliore nei 110hs è Andrea Cocchi (Aeronautica/Sport Atl. Fermo) con 14”36 (+0.1) davanti all’altro aviere Giorgio Berdini (Atl. Sangiorgese Tecnolift), 14”48, e a Giovanni Mantovani (Sport Atl. Fermo), 14”54. Nel triplo, 15.28 (+1.0) per l’ascolano Edoardo Vanni. Tra le donne, la fermana Francesca Ramini si conferma la più veloce sui 100 metri (12”06/+1.8), per tre centesimi davanti a Ilaria Narcisi (Tecno Adriatletica Marche), che poi si aggiudica i 200 in 24”72 (+1.7) sul 24”88 di Chiara Natali (Sport Atl. Fermo), a sua volta prima sul giro di pista in 56”12. Il martello di Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata) atterra a 55.11, precedendo le due portacolori della Tecno Adriatletica Marche, la junior Sara Pizi (54.65) e la promessa Aurora Narcisi, al primato personale con 54.51. Sui 100hs, Enrica Cipolloni (TAM) ferma il cronometro su 14”37 (-0.2).


Nell'immagine, una fase dei 200 femminili con Ilaria Narcisi in primo piano, davanti a Yessica Stortini Perez (foto di Nicoletta Di Ruscio); più in basso, Alessandro Berdini






Condividi con
Seguici su: